SELECT id,varie,link,titolo,descrizionesezione,data_cache_schedina,cachesc FROM pagine WHERE ((sezione = '431' and varie = 'pagina' and pubblicato = 'si') or (sezione = '431' and varie = 'rivista' and pubblicato = 'si')) order by power desc,pertinenza desc,titolo LIMIT 0,12 tettoie da giardino

tettoie da giardino

Lo spazio creato dalle tettoie da giardino, può essere indubbiamente sfruttato per diverse esigenze, sapendo sempre che è possibile trasformarlo in una comoda veranda da utilizzare anche nel periodo invernale.

Le tettoie da giardino possono essere comprate in qualsiasi negozio personalizzato, come ad esempio i garden center, oppure, con un po' di buona volontà e di stile fai-da-te, possono anche essere realizzati in privato.

Quest'ultima soluzione è l'ideale per chi ha come hobby quello appunto del fai-da-te e la tettoia da giardino diventa un elemento molto interessante, sia per quanto riguarda la fase di progettazione, sia per quanto concerne la costruzione.

La prima fase comprende la stesura di un disegno, che ha la funzione prima di tutto di definire le misure, in modo tale da poter comprare la corretta e necessaria quantità di materiale, ... continua


Articoli su : tettoie da giardino


1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , evitando inutili sprechi.

      La tettoria, ricordiamolo, deve essere agganciata saldamente al terreno, quindi organizzatevi in maniera tale da acquistare il materiale adatto e sicuro; inoltre non dimenticatevi mai la manutenzione, dopo aver realizzato una tettoia.

      Con il termine tettoie da giardino vogliamo indicare, solitamente, quelle coperture di un certo spazio, che possono variare in base alle dimensioni e alla funzione.

      Il compito di una tettoia è quello di offrire un riparo o, comunque, di realizzare nel periodo estivo una zona d'ombra: che poi protegga dalla pioggia, dal vento o dal sole, poco importa.

      Detto della funzione protettiva della tettoia, occorre sottolineare come in commercio stia proliferando la creazione di un gran numero di tettoie, diverse l'una dall'altra per quanto riguarda il luogo in cui andranno ad essere installate, la funzione che dovranno svolgere, la forma e la dimensione.

      Quante volte abbiamo visto una tettoia accogliente, che ci offre un buon rifugio sotto l'ingresso di un portone?

      Non dimentichiamo, però, che le tettoie possono avere dimensioni anche molto più elevate e quindi possono rappresentare il luogo ideale, ad esempio, in cui pranzare oppure fare merenda.

      Non solo mangiare: sotto una tettoia si può anche trovare la concentrazione giusta e la tranquillità necessaria per studiare, ad esempio.Le tettoie da giardino sono, senza ombra di dubbio, la soluzione ideale per chi vuole realizzare uno spazio riparato all'interno del proprio spazio verde.

      Se avete questa intenzione, la scelta dei materiali si presenta, ovviamente, come una decisione importante, ma niente di impossibile non preoccupatevi.

      I materiali sono davvero tanti, ma la scelta varia in base alle esigenze e alle necessità del cliente e, soprattutto, deve seguire una linea estetica che possa integrarsi al meglio con il giardino stesso.

      Ecco perché la zona sottostante viene, di solito, piastrellata, in modo tale da consentire anche una maggiore e più comoda pulizia, oltre che per dare un ulteriore tocco estetico a tutto il giardino.

      Senza dubbio niente ci impone di non usare il materiale che si pensa possa essere più adatto, esteticamente, al nostro giardino: ad esempio, negli ultimi anni, il ferro battuto ha registrato una rapida ed importante diffusione e rivalutazione e, in molti casi, viene sfruttato appunto per la costruzione di tettoie da giardino.

      Le tettoie da giardino sono, solitamente, semplice strutture che vengono realizzate all'esterno della propria abitazione , oppure nel proprio giardino e possono svolgere diverse funzioni, tra cui quella di immagazzinaggio oppure anche come officina per riparare gli attrezzi.

      Le tettoie sono, in genere, delle costruzioni separate oppure fissate ad un'altra struttura permanente, come ad una falda: l'attacco avviene solitamente con attraverso la parte anteriore o con i lati aperti.

      Ci sono tantissimi tipi di tettoie, soprattutto il numero cresce molto in relazione alla dimensione al formato: si va dalle piccole strutture coperte alle grandi tettoie di legno incorniciate con il tetto a strati, che presentano delle finestre o anche, al proprio interno, delle prese elettriche.

      La tettoia da giardino rappresenta una valida alternativa al gazebo, anche se è fondamentale evidenziare la differenza tra i due elementi che, in un primo momento, sembrerebbe non esserci, ma che invece risiede nella struttura con cui vengono costruiti i due arredi da giardino.

      Le tettoie da giardino possono essere utilizzate per soddisfare diverse esigenze: innanzitutto, la funzione più importante è sicuramente quella di offrire un valido riparo contro tutti gli agenti atmosferici.

      Una tettoia è infatti la copertura di un certo spazio, più o meno grande, a seconda delle esigenze di chi la acquista.

      In estate, la funzione principale della tettoia sarà quella di proteggerci dalle alte temperature e dal caldo insopportabile, creando zone d'ombra che possano permettere di respirare e di godersi un po' di frescura.

      In inverno, invece, la funzione di riparo rimane sempre uguale, ma questa volta deve offrire un valido rifugio contro il vento, la pioggia e il freddo.

      Inoltre, proprio nella stagione invernale, la tettoia deve essere abbastanza resistente da poter sopportare il peso di un'eventuale nevicata.

      Si sa, infatti che la neve bagnata può arrivare ad un buon peso e quindi è fondamentale, anche per la sicurezza di chi vive all'interno della casa, che la tettoia garantisca tenuta, affidabilità ed un'ottima robustezza.

      Le tettoie da giardino si possono dividere in due grandi categorie, soprattutto per una diversa funzione che viene svolta, ma anche per l'uso diverso dei materiali: in tutti e due i casi, però, presentano un tratto comune, ovvero la possibilità di offrire un valido riparo contro la pioggia, durante la stagione invernale, e contro il sole, nel corso dell'estate.

      La tettoia da giardino può rappresentare senza dubbio, una degna alternativa al gazebo, anche se ovviamente bisogna evidenziare la grande differenza tra questi due elementi.

      E' importante sapere , quindi che la tettoia, anche se offre un riparo, non è la stessa cosa del gazebo, dato che presenta una struttura molto diversa.

      Il gazebo può vantare una struttura autonoma, che può essere ancora in qualsiasi angolo del nostro giardino, mentre, ed ecco che risalta in tutta la sua evidenza la differenza, la tettoia deve necessariamente sfruttare un appoggio ad un muro dell'abitazione.

      In pratica, la tettoia la soluzione ideale per chi ha intenzione di sfruttare lo spazio adiacente alla propria casa.

      A prima vista, le tettoie da giardino somigliano molto ai gazebo e la funzione, più o meno è la stessa: offrire un primo riparo contro tutti gli agenti atmosferici: a cominciare dalla pioggia battente, fino ai raggi solari, passando per le folate di vento.

      Una grande differenza intercorre, però, tra tettoia e gazebo ed è racchiusa principalmente nella struttura.

      Il gazebo presenta una struttura autonoma, che ha la caratteristica di poter essere installata in qualsiasi punto interno al giardino; la tettoia, al contrario, deve essere fissata ad un muro della casa e quindi rappresenta la scelta ideale per tutti quelli che non hanno un giardino molto grande e vogliono invece sfruttare lo spazio adiacente all'abitazione.

      La tettoia, in molti casi, si può configurare come una vera e propria zona pranzo, anche per la sua posizione: nel caso in cui è addirittura comunicante con la cucina, la comodità di disporre di una tettoia aumenta sensibilmente.

      In quest'ultimo caso, riduce anche un altro possibile esborso economico, quello relativo, cioè, all'acquisto di una cucina da giardino.

      Nell'ultimo periodo il ferro battuto ha fatto un grande passo avanti come materiale utilizzato per quanto riguarda la realizzazione di tettoie da giardino.

      Criticato e troppo spesso messo da parte, il ferro battuto è stato rivalutato e adesso occupa una posizione di preminenza, insieme ad altri materiali ovviamente, nella costruzione delle tettoie.

      La copertura deve essere realizzata con una materiale che non permetta ai raggi del sole di penetrare all'interno dello spazio sottostante, garantendo un minimo di ombra e frescura e, durante i mesi invernali (ma non solo), consenta anche di fornire un valido riparo contro la pioggia.

      Si sottolinea sempre questa necessità poiché è davvero facile far diventare una tettoia da giardino in una semplice e comoda veranda, che può essere utilizzata in diversi modi: d'estate può facilmente essere sfruttata come una zona pranzo o, magari, come un semplice luogo in cui studiare o leggere, mentre durante il periodo invernale può essere utilizzata per qualche momento di relax quando le temperature non sono eccessivamente basse.

      Una delle componenti più importanti delle tettoie da giardino è, senza dubbio, la copertura, che deve essere costruita sfruttando un materiale che faccia in modo di bloccare il passaggio dei raggi solari e che, allo stesso tempo, permetta anche una buona protezione contro la pioggia.

      Questa è un'esigenza fondamentale da soddisfare, dato che in svariate occasioni, la tettoia da giardino può diventare una veranda che può essere utilizzata anche durante l'inverno.

      Per poter realizzare quest'ultima cosa, è ovviamente necessario che lo spazio sia interamente chiuso, ma con un sistema che consenta poi in primavera di poter godere del tepore delle temperature e che offra anche la possibilità di stare in giardino.

      Nella maggior parte dei casi i sistemi di chiusura utilizzano delle ante battenti, che presentano una caratteristica importante: sono sovrapponibili, costruiti in alluminio, anche se le opzioni a disposizione del cliente, sia per quanto riguarda il materiale che le funzionalità, sono davvero numerose.La tettoia è uno di quegli arredi da giardino che indica, in buona parte, la copertura di un certo spazio, che può essere variabile per quanto riguarda le dimensioni.

      Infatti, una tettoia, può avere diverse funzioni e, soprattutto, può essere utilizzata per soddisfare svariate esigenze.

      Innanzitutto, si può usare una tettoia come riparo all'ingresso di un portone, ma se le dimensione sono maggiori, può anche rappresentare uno spazio di ritrovo per la famiglia.

      Ad esempio, possiamo pensare alla possibilità di inserire un tavolo al di sotto della tettoia, in modo tale da poter pranzare o cenare all'esterno in tutta serenità.

      Ovviamente, in quest'ultimo caso, le dimensioni delle tettoie da giardino devono essere tali da garantire un po' di spazio sia per muoversi con le portate, sia per inserire il tavolo e le relative sedie.

      Insomma la tettoia può anche rappresentare una struttura sotto la quale ci si diverte: la soluzione ideale è porre un tavolo sotto la zona d'ombra creata dalla tettoia, in modo tale che d'estate funga anche da riparo contro la calura e l'afa.

      Le tettoie da giardino sono utilizzate per creare delle zone d'ombra importanti per creare delle zone protette in cui è possibile trovare riparo dalla pioggia e dal sole o creare un luogo dove passare del tempo in compagnia dei nostri cari. Le tettoie da giardino possono essere composta da diversi materiali, ed ognuno di essi ha delle caratteristiche particolari che soddisfano appieno tutte le esigenze dei clienti. Le tettoie richiedono l'appoggio ad un muro dell'abitazione ed è la soluzione migliore soprattutto per coloro che hanno poco spazio da utilizzare. Le tettoie da giardino sono spesso utilizzate in alternativa ai gazebo anche se hanno una struttura completamente diversa. Il loro utilizzo permette di abbellire il nostro spazio migliorando notevolmente lo spazio esterno. Le tettoie da giardino hanno il compito di coprire uno spazio interno al nostro giardino, che può variare a seconda delle dimensioni, e può essere usata per offrire riparo. Le tettoie da giardino possono essere anche utilizzate come alternative al gazebo, anche se è importante sottolineare che pur offrendo riparo, la struttura della tettoia è completamente diversa da quella de gazebo. La tettoia richiede l'appoggio ad un muro dell'abitazione e per questo è la soluzione migliore per coloro i quali non hanno troppo spazio da occupare. La tettoia da giardino è utilizzata specialmente per ricreare un area dedicata al pranzo, ed è perfetta per ripararsi dai raggi solari e dalla pioggia. Naturalmente l'utilizzo della tettoia permette di creare uno spazio che regalerà al nostro giardino un volto ancora più bello.