bouquet

Si fanno delle cose che apparentemente non hanno nessun motivo preciso. Siamo seri, non tutto ha un suo senso, non apparentemente almeno. Nel subconscio molte cose ci sembrano fatte quasi per inerzia, scavando nell'inconscio invece si trovano le verità, si trovano le cose che possiamo tranquillamente trovare assurde e le troviamo connesse ai significati. Questo ha quasi un qualcosa di magico, forse ha tutto di magico che dire cari amici? Anche quindi conservare i fiori recisi assume un grandissimo senso a questo punto. Magari uno li conserva perché riesce a vederne e a sentirne la vita nonostante oramai non abbiano più un colore vivido che è pari al nostro cuore che pulsa. Magari, magari, magari...insomma pensiamo un po' ai senso oltre che ai significati, questa cosa ci aiuterà molto e non soltanto per il nostro inconscio e subconscio..ma per tutta la vita, ... continua

Articoli su : bouquet


1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    1          3      4      5      6      7      8      9      10      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , per sempre. Per poterci rapportare agli altri sempre in modo giusto, in maniera adeguata, noi non siamo pazzi, raccogliamo solo follia.Chiama qualche negozio di consegna fiori a domicilio e spedisci alla tua amata una bella glossina. Nel linguaggio corrente si usa il termine glossina per definire piante che appartengono, in realtà, a due generi diversi: il genere gloxinia(dal nome di Benjamin Gloxin, botanico francese vissuto nel settecento) e il genere sinningia (dal nome di Wilhelm S inning, capo giardiniere dell’ orto botanico dell’ università di Bonn, vissuto anch’ egli nel settecento). Il linguaggio floreale attribuisce alla glossina i significati simbolici di venerazione e di ammirazione già noti agli indigeni brasiliani, che utilizzavano questi fiori per rendere omaggio alla grandezza degli dei o alla bellezza della propria donna. Quindi, l’ invio di un esemplare di questa specie equivale a una esplicita dichiarazione di amicizia, di amore, di ammirazione. La glossina esige cure attente e continue. Durante la fioritura le piante devono stare alla luce,ma non al sole, e devono ricevere annaffiature regolari ma non eccessive, evitando di bagnare il fogliame che è molto delicato e si sciupa facilmente.…E poi senza un motivo,senza tanti perché,senza tanti come, qualcuno si accinge alla spedizione di un fiori o dei fiori. La spedizione di un fiore, che può essere talvolta un piccolo fiorellino raccolto nel nostro giardino da donare alla persona amata, talvolta un piccolo fiorellino appassito da anni come simbolo di un vecchio ricordo che gelosamente custodiamo nel cuore, tanti bellissimi e freschi fiori colorati come simbolo di riconoscenza. Qualunque possa essere l’intento la spedizione di fiori è sicuramente il gesto più gradito da una donna. Oggi poi, con i vari mezzi telematici postali ecc, spedire dei fiori anche a distanza non risulta essere più un problema insormontabile, anzi è quasi più semplice di quanto si possa pensare. Tramite questi mezzi, spedire fiori non ha più confini. Grazie a tutte queste tecniche, non a caso la spedizione dei fiori risulta essere il gesto più scelto e accreditato da moltissime persone in tutto il mondo.Inviare fiori non è solo una cosa necessaria, ma è proprio un gesto essenziale. Come potrete dire ai vostri nipoti di aver vissuto se in tutta la vita non avrete mai inviato fiori? Fiori che servono indubbiamente e sicuramente più di tutte le futili parole che a dispetto di una qualsiasi composizione floreale, credeteci: non solo diventano vuote, ma diventano anche sceme! E' vero tutto questo, è tutto purtroppo e per fortuna vero. Chissà come e quando l'uomo ha capito che un fiore, anche un fiore soltanto andava regalato. Forse dal primo giorno, d'altronde si sa che l'uomo primitivo era sicuramente più intelligente di noi. Noi abbiamo portato avanti le scoperte scientifiche, ma lo sconosciuto organo chiamato cuore loro lo conoscevano molto meglio di quanto lo conosceranno mai tutti i più bravi cardiochirurghi del mondo. Provare per credere, ormai su tutto domina sempre e solo la mente. Non siete d'accordo con noi? Sempre la mente domina, quasi come se fosse lei la cosa più importante. E l'istinto senza una ragione dove è andato a finire?Per qualsiasi cosa nella vita serve la stessa cosa: abbiamo bisogno di passione. Si diventa atleti solo con la giusta passione e dedizione, si diventa così musicisti, corridori, acrobati da strapazzo e da circo, matematici, fisici, letterati, critici, artisti. Grazie alla passione possiamo diventare ciò che vogliamo quando vogliamo perché lo vogliamo, grazie alla passione tutto diventa un semplice niente. La passione permette l'impossibile, rende tutto reale la passione. Non abbiamo fatto un elenco di cose impossibili, ma di cose probabili solo con la giusta dose di passione, con la passione si diventa premi Nobel, ma si può anche semplicemente realizzare un mazzo di fiori. Anche i fiori possono essere da Nobel, non vi pare? I fiori possono fare tutto, non fare niente. I fiori sono lo specchio di ciò che vogliamo essere, di ciò che vogliamo dire e di ciò che vogliamo fare. Con una sostanziale e importantissima differenza però, che a differenza nostra, essi sono molto meno complicati e molto più favolosamente semplici!Ci sono nella vita tappe obbligatorie, cose che uno non può evitare di fare, siano esse grandi baggianate o anche e soprattutto cose serie. Si parte dal voler seguire la massa, magari comprandosi il cellulare di ultima generazione e facendosi un tiro di sigaretta anche se non si ha mai fumato prima. Alla fine è tutto un fare per protagonismo, poi si passa alle cose più serie e magari si inizia a fare una follia prima per gioco e poi per amore, se ne possono fare un'infinità per infiniti motivi. E' tutto un gioco di equilibri alla fine cari amici, veramente è una questione di equilibri. In tutto ciò ci sono anche tappe consigliate e tra queste noi vi proponiamo la spedizione fiori a domicilio, che è sempre un qualcosa di semplicemente spettacolare e fa un effetto su chiunque, dalla madre alla ragazza o anche all'amica o ultima fiamma. Anche se i fiori dovrebbero essere regalati con più criterio, ma ovviamente il tutto sta a voi. Nessun fiore può essere considerato uguale a un altro, ognuno è un piccolo capolavoro di Dio...Cuore, fiori e fantasia: questi sono i materiali per realizzare un bouquet, non trovate? Sono proprio questi, materiali quasi esclusivi eppure facilissimi da trovare, soprattutto dentro ognuno di noi. Il discorso è che non tutto va come dovrebbe andare, riuscite a capirci? Le cose molte volte si fanno assai complicate, più di quanto sembrino e quindi nascono se non i casini, almeno i disguidi, così a noi il compito di cercare di chiedere scusa, o un qualsiasi perdono con un bouquet o un qualsiasi altro mazzo di fiori. Non abbiamo motivo di vergognarci, proprio nessun motivo, tutti possono sbagliare, il tutto si gioca sulla capacità di ammettere i nostri errori, di chiedere scusa in modo sincero senza mentire non solo agli altri ma soprattutto a noi stessi. Niente c'è di più sincero di un fiore, figuriamoci quanta sincerità ci sia in un intero bouquet. Felicità straripante come se essa fosse niente meno che un fiume in piena che continua a riempirsi per via del temporale.A tutti noi piace ricevere qualcosa, anche se si tratta sempre e solo della stessa semplice cosa. A tutti noi piace ad esempio ricevere fiori a domicilio, a voi non capita lo stesso? A noi piace un sacco, a tutti noi senza distinzioni di sesso, tra donne e uomini alle volte sui fiori non c'è differenza. Ci piacciono gli omaggi floreali e forse stranamente più che riceverne ci piace farne.. Immaginate la faccia che fa il vostro destinatario, la sua espressione stupita e meravigliata e solo questo vi fa da regalo, solo questo vi piace sul serio, più dei fiori stessi che quando arrivano a casa sembrano trasformare il vostro domicilio nell'eden da cui per colpa di una mela siamo stati cacciati qualche millennio fa. Il fatto è che i fiori danno sapori, odori, veri e propri profumi, hanno una loro vita con propri pesi, una vita fatta di assenze e presenze. Una vita che piace così come è perché è uguale a come essa appare. I fiori rappresentano un motivo di felicità, sono capaci con i loro colori di addobbare qualunque luogo...Quante occasioni giusti per regalare dei fiori recisi. E poi quando si riceve un bouquet, un fascio di fiori o semplicemente dei fiori di campo recisi; il nostro problema e come conservare i fiori recisi. Ed ecco che leggendo i giornali, ricercando su internet possiamo ritrovare tantissime tecniche per conservare i fiori recisi. Ma poi mi chiede, a cosa serve realmente utilizzare queste tecniche? I fiori recisi vanno messi in un vaso ricco di acqua, e goderseli finché ci colorano la stanza e ci illuminano le giornate; dopo di che è inutile soffermarsi in modo estremamente pignolo, nel trovare la tecnica più giusta per conservare i fiori recisi. I fiori vanno apprezzati nella loro bellezza e nella loro freschezza, il fiore è bello quando riesce ad allietare la nostra vista, nel momento in cui appassisce vanno cambiati. Per questo bisogna conservare i fiori recisi fino a quando non appassiscono e cominciano a perdere le foglie e i bei petali colorati.Come prepararlo secondo il vostro gusto personale senza l’ ausilio di un fioraio? Se avete la curiosità di saperlo, leggendo questo articolo sarete esauditi. Come fare un bouquet con le proprie mani è molto semplice, vi occorrerà: fiori scelti secondo il vostro gusto personale, tulle o carta crespa colorati del colore che preferite, un bel nastro, un fiocco e un bigliettino per la dedica. Vi consigliamo di scegliere dei bei fiori colorati, magari potreste accostare tra loro delle rose colorate, noi vi consigliamo di optare per delle rose che variano dal rosa fino all’ arancio o violetto. Il tulle sceglietelo del colore delle rose in maniera tale da non creare un forte contrasto con i fiori. Anche il fiocco deve essere abbinato al tulle, non dimenticatelo. Prendete le rose e tagliate il gambo in maniera tale da farle tutte della stessa misura unitele e riempite gli spazzi vuoti con dell’ edera. Avvolgete il fascio di fiori nel tulle e legatelo con il nastro ed il fiocco.Realizzare un mazzo di fiori non è la cosa più difficile del mondo, anzi! Ma sicuramente la realizzazione di qualsiasi cosa richiede due cose stra importanti e assolutamente imprescindibili: richiede tempo e pazienza. Bisogna essere lungimiranti, bisogna sapere che noi perdiamo tempo a fare quella determinata cosa perché poi il prodotto finale sarà un capolavoro e non perché noi siamo artisti, ma perché la natura in sé è una bottega d'arte. E' come chi si siede a un tavolino anche da solo magari a fare un puzzle, all'inizio mille pezzi non hanno un senso, anche se hanno una loro particolare forma, ma uno non demorde, resta seduto al tavolino da gioco perché cerca di trovare tutti i tasselli per fare la giusta figura, per non sbagliare. I fiori però, non solo danno un risultato bellissimo, ma poi danno l'opportunità di condividerlo con chiunque accetti in dono gli stessi. Cercate di fare questa piccola cosa, cercate di fare dei fiori cari amici..L'invio di fiori non è solo un nobile gesto, ma una vera e propria esperienza formativa a parer nostro. Inviare i fiori è inviare amore, per fare simile cosa quindi ci vuole veramente non solo il giusto coraggio, ma soprattutto la giusta intenzione. Come ben sapete non si può illuder se si ama, né ferire troppo quando non si ama abbastanza, meno che mai si potrebbe illudere e mentire con un fiore. Essi dicono solo e semplicemente la verità. Quella che giace anche sul fondo, ma che alla fine sempre viene fuori. I fiori la anticipano, inviandoli anche noi anticipiamo ciò che diremo e faremo. Anticipiamo un mondo di cose, un abbraccio, un bacio, un ti amo detto sottovoce ma che sembra sia urlato contro il cielo e le sue stelle, una magia di una notte o anche solo di pochi minuti. I fiori fanno sul serio tutto questo e anche di più, sono le nostre parole a ridurre un po' il tutto. I fiori rappresentano un motivo di felicità, sono capaci con i loro colori di addobbare qualunque luogo...Possiamo smettere di comprare dolci per la domenica, per via del diabete o perché vogliamo iniziare una dieta per i chili di troppo. Possiamo smettere di fare sempre gli stessi identici regali, possiamo smettere di utilizzare la macchina o la moto e spostarci sempre e solo coi mezzi pubblici o meglio ancora con le nostre gambe. Noi possiamo immaginare un mondo in cui noi non siamo schiavi di nulla, di nessun tipo di tecnologia, possiamo immaginare un mondo senza calcolatrici. Ma come si può pensare di progettare un mondo dove gli abitanti non conoscono la bellezza che ci sta in una sola consegna fiori? E' un qualcosa di altamente impossibile cari amici lettori, noi abbiamo bisogno di fiori! E non è una frase scontata è un dato di fatto. Ne avremo seriamente bisogno per tutta la vita. I fiori non hanno solo un buon profumo, ma hanno un gran portamento e poi ognuno di essi assume un suo significato. Insomma i fiori sono fiori, cosa dire di più?Quante volte abbiamo ricevuto dei fiori in regalo, e quante volte ci siamo chiesti come potessimo mantenere belli i fiori. Riuscire a mantenere belli i fiori non è cosa semplice. Tutto dipende dalla reale freschezza del fiore, più il fiore è fresco, più riusciremo a mantenerli belli. Naturalmente il primo passo importante da fare per mantenere belli i fiori, e riporli in un vaso colmo d’acqua, ed inoltre assicurarci di cambiare quotidianamente l’acqua. Secondo passo importante, i fiori amano la luce ,più luce ricevono più li manterremo belli. Tutti questi consigli valgono esclusivamente per i fiori recisi, per gli altri tipi di fiori o piante di fiori, i passi da seguire sono prettamente da far risalire alla caratteristica del fiore. Naturalmente per mantenere belli i fiori, di sicuro c’è bisogno di un terreno fertile innaffiato quotidianamente e concimati con criterio. Con un po’ di accortezza e di amore, i nostri fiori riusciranno a trovare il loro habitat e a mantenersi belli.Le donne , infatti, sono abituate a ricevere i fiori invece di regalare fiori. I fiori sono il simbolo della femminilità per eccellenza. Il fiore è donna. La rosa è il simbolo della donna passionale. Una leggenda narra che sulla terra vivesse tanti e tanti secoli fa una donna dai folti capelli ricci. Il colore dei capelli era di un rosso porpora intenso e la sua bellezza lasciava senza fiato. I suoi occhi erano di un nero profondo e le sue labbra rosse e carnose. La carnagione era bianca e le guance rosate. Un dio se ne innamorò follemente a tal punto da volerla con lei nel suo regno. La giovane donna non amando il dio chiese ad una strega di racchiudere tutta la sua bellezza in un fiore. La strega creò così la rosa rossa. La ragazza andò dal dio e gli disse “eccoti una rosa ,in lei è custodita tutta la mia bellezza, puoi seminarla e dar vita a mille altre rose più belle ancora. Io vado via!” I fiori rappresentano un motivo di felicità, sono capaci con i loro colori di addobbare qualunque luogo...Non ci stanchiamo mai di amare e di essere amati e non ci stanchiamo nemmeno di perdonare ed essere perdonati. Il mondo, il nostro mondo si basa su legami, a volte indissolubili, altre meno forti. Ma uno continua e cerca di andare avanti a modo suo, come può. Cerca di fare il possibile, di fare anche più del normale perché poi in fondo in fondo come si può vivere da soli? Senza chi ci ama e può aiutarci? Non si può infatti. E allora quando veramente teniamo a qualcuno che però abbiamo fatto arrabbiare, utilizziamo il gesto più sincero e concreto che conosciamo: facciamo una consegna di fiori a domicilio, ovviamente di persona. Facciamo i fattorini per noi stessi e il più delle volte riusciamo in questo modo a chiedere scusa a chi abbiamo offeso o peggio ancora ferito. Si viene perdonati solo quando siamo sinceramente pentiti, non bastano quindi fiori, ma serve la nostra totale sincerità che è l'unico sentimento però che si sposa bene ai fiori stessi.Siamo scontati, tutti noi uomini. Uno per uno, siamo davvero gli esseri più scontati dell'universo. La legenda descritta anche nella Bibbia narra dell'uomo come creatura fatta da dio per ultima, quasi come se dio avesse dovuto impiegarci più tempo, ma in fondo? In fondo per quanto possiamo essere complicati fuori, dentro siamo semplicissimi. E infatti eccoci qui, pronti ancora una volta a una nuova spedizione di fiori. Come siamo scontati, non è vero? Eppure quanto ci piace ricevere fiori, ci accontentiamo di poco in effetti, restiamo su ciò che la natura stessa ci offre il che è una gran cosa. Quanto ci piace essere così, non trovate? Amiamo essere scontati, poco complicati. La nostra vita è già di per sé abbastanza difficile, quindi perché complicarcela? No, meglio di no. Meglio fare cose che già conosciamo, che già sappiamo come andranno a finire. Gli esiti saranno tutti di felicità e a noi questo importa, no? La felicità. Quella vera, data da un fiore.Ad esempio il ciclamino!il nome del ciclamino deriva dal vocabolario greco “kuklos” che significa cerchio, a indicare lo strano fenomeno che caratterizza gli steli che recano la capsula poretasemi: questi steli, via via che il seme si avvicina alla maturazione, si avvolgono su se stessi verso la cima, proprio come una molla; quando la capsula sta per schiudersi, lo stelo si ripiega verso terra e i semi vengono deposti nel terreno. La modestia è il simbolo di queste piccole piante che vegetano e fioriscono nel folto dei boschi e quasi si confondono con il muschio e con le felci. I bulbi del ciclamino contengono una sostanza velenosa e anticamente venivano impiegati come esca letale per i pesci. Non risultano però dannosi per i maiali, che anzi ne sono ghiotti. Il ciclamino appartiene alla famiglia della primule e il genere comprende circa 15 specie originarie del bacino del Mediterraneo e dell’ Europa meridionale. L'invio dei fiori richiede saggezza e pazienza...Hai litigato con la tua ragazza? L’ hai tradita? L’ hai maltrattata? Hai usato un tono autoritario e lei si sente molto offesa.. vuoi un consiglio su come ricucire una relazione che sembra finita per sempre? Consegna fiori. Consegna i fiori di persona, non tramite corriere o un fioraio. Recati a casa della tua amata con un fascio di rose rosse e chiedile scusa. Vai da lei e aprile il tuo cuore, si sincero e chiedile perdono. Metti da parte il tuo orgoglio da uomo, l’ orgoglio in amore spesse volte è un nemico agguerrito. Disarmati dalle tue difese e chiedile scusa. Perché una donna è un fiore delicato, non va mai tradita. Una donna va sempre rispettata, onorata , va difesa e sostenuta nelle sue fragilità. Una donna è una amica, un’ amante, una confidente. Aprile il tuo cuore e forse lei ti perdonerà. Ma non essere mai falso, perché una donna la falsità la comprende e non la perdona. La falsità la ferisce, la umilia... Ogni fiore racchiude al proprio interno un messaggio da recapitare a una persona speciale, il destinatario del sentimento che porta come simbolo il suddetto fiore...Ci vuole pane amore e fantasia nella vita! Non siamo stati i primi a dirlo e non saremo gli ultimi, ma ogni volte che qualcuno sentirà questa frase sentirà di vedere il mondo in un modo assolutamente diverso, sarà come aver finalmente tra le mani le chiavi di una vita in cui non siamo più in trappola, ma che finalmente viviamo nel migliore dei modi. Siamo i registi della nostra vita, non le comparse. Nonostante le comparse siano ugualmente essenziali in un film, non trovate? Siamo veri e propri registi quando sappiamo come si fa una spedizione di fiori a domicilio, quando in fin dei conti amiamo tutto della vita e cerchiamo di far amare questo tutto anche dagli altri che ci sono accanto. E così iniziamo facendo amar loro dei fiori, partendo da una cosa fondamentalmente semplice ed essenziale, come potete vedere, una cosa che amiamo e che vogliamo amino anche gli altri. Iniziamo dalla fine, perché un fiore reciso esprime la propria più alta bellezza all'apice della vita, un attimo prima di dirle addio.Regalare un mazzo di fiori rappresenta un gesto in grado di esprimere solo buoni sentimenti (ad eccezione di pochi casi). Le occasioni in cui si possono regalare fiori, bei bouquet o composizioni floreali sono molte: matrimoni, compleanni, lauree, etc. ma anche senza una ricorrenza specifica. Dei bouquet adatti per molte occasioni possono essere composti da fiori misti oppure con piccole rose addobbate con foglie verdi o con fiorellini bianchi, oppure con tanti piccoli brillantini. Si possono creare bouquet di girasoli adatti per le feste di diploma o per una nuova nascita; oppure si può restare sul classico regalando rose rosse. Un mazzo di tulipani colorati potrebbe essere regalato anche ad un uomo creando per esempio l'accostamento rosso e bianco o giallo e fucsia.