Risposta: Quanto vive la mimosa?

Risposta: Quanto vive la mimosa?

La mimosa è una di quelle piante che predilige, per il suo sviluppo, senza ombra di dubbio, tutte quelle tipologie di terreno che presentano un livello elevato di acidità.

Inoltre, questi terreni dovrebbero essere caratterizzati, nella maggior parte dei casi, da una buona umidità, così come al tempo stesso dovrebbero essere assicurato sempre un buon drenaggio.

Per quanto riguarda le coltivazioni di mimose, uno dei consigli che ci verranno forniti più spesso, riguarda senza dubbio la possibilità di inserire delle sostanze organiche (in pratica, dell'humus) all'interno del terreno, in maniera tale che la pianta possa sempre godere di una buona quantità di sostanze nutritive.

Inoltre, le mimose presentano anche la particolarità di avere delle filladi: in questi casi dimostrano una grande resistenza anche nel momento in cui vengono poste all'interno di terreni caratterizzati da un basso grado di acidità.

Infine, non dobbiamo dimenticare come la più grande quantità di fiori permette di donare a questa pianta un fascino particolare.

Risposta: Quanto vive la mimosa?

COMPO SANA TERRICCIO PER TAPPETI ERBOSI IN CONFEZIONE DA 50 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,3€




COMMENTI SULL' ARTICOLO