Risposta: ortensia con fiori appassiti

Risposta: ortensia con fiori appassiti

La pianta di ortensia deve il suo nome a colei che ha effettuato questa fantastica scoperta: stiamo facendo riferimento essenzialmente alla signora di origini transalpine, tale Hortense Barré Lepante, che ha trovato e ribattezzato tale pianta durante il diciannovesimo secolo.

Questa pianta si caratterizza per essere coltivata piuttosto frequentemente con una ragione ornamentale, visto che presenta una crescita che riesce a spingersi anche fino ad uno o due metri. L’ortensia è una pianta che ha la particolare tendenza a svilupparsi come un arbusto non esattamente ramificato, con una produzione piuttosto notevole di foglie, dall’ottima ampiezza e dal margine seghettato. Dal punto di vista dei fiori, dobbiamo sottolineare come la pianta di ortensia si caratterizzi per sviluppare dei corimbi dalle elevate dimensioni.

All’interno della pianta di ortensia troviamo essenzialmente due tipologie di fiori, ovvero quelli sterili e quelli fertili: questi ultimi si caratterizzano per svilupparsi soprattutto nella parte centrale e per avere delle dimensioni estremamente ridotte, mentre la colorazione è sempre piuttosto chiara.

Tra le principali caratteristiche dei fiori sterili dell’ortensia, invece, troviamo il fatto di avere delle colorazioni molto più sgargianti ed accese, così come delle dimensioni molto maggiori in confronto all’altra categoria di fiori fertili.

I fiori sterili si caratterizzano per avere una funzione del tutto particolare, ovvero quella di attirare gli insetti, anche in virtù di alcune colorazioni estremamente sgargianti.

Risposta: ortensia con fiori appassiti

SAECO - Manopola vapore, cromata per TALEA, E74099, Talea Giro, SUP032OR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,5€


Consigli per la coltivazione dell'ortensia

Consigli per la coltivazione dell'ortensia Coltivare e curare le ortensie, sia in vaso che in giardino. Gli esemplari sono bellissimi  e vengono normalmente utilizzati a scopo ornamentale. Per coltivare queste splendide piante, occorrerà seguire alcuni accorgimenti fondamentali del giardinaggio. E’ molto importante, per questo tipo di pianta, scegliere il luogo più adatto dove posizionarla, metterla in uno spazio con molta luce e ossigenazione, ma ben riparato, poiché deve ricevere al massimo 3 o 4 ore di luce al giorno, il resto della giornata devono essere ben riparate, completamente ombreggiate ma con sufficiente circolazione d'aria. Le ortensie hanno bisogno di un suolo ben drenato e acido, che deve essere curato ogni giorno durante il periodo di fioritura. Ciò si verifica nella stagione primaverile, nel momento in cui la pianta è ricca di fiori maestosi che possono assumere la tonalità bianca, rosa tenue, incandescente rosa, azzurra e blu.

Seedeo Semi di bonsai di camelia del Giappone (Camellia japonica), da interno, colore: rosa, 8 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,9€




COMMENTI SULL' ARTICOLO