Il rinvaso delle piante

RINVASO

Le azalee si possono certamente considerare come delle vere e proprie piante da appartamento e, di conseguenza, devono essere coltivate come tali. In primo luogo, è importate evidenziare come le azalee non hanno certamente un buon rapporto con le basse temperature che caratterizzano la stagione invernale.

Un altro aspetto particolarmente importante da tenere in considerazione è coltivazione nel terreno ideale per lo sviluppo delle azalee: infatti, il substrato dovrebbe sempre essere molto acido, con un ph pari a 5 ed una buona concentrazione di sostanze organiche.

in secondo luogo, nel caso in cui il ph del terreno risulti essere troppo elevato, allora lo si potrà notare molto facilmente in virtù del fatto che le foglie di questa pianta presentano una notevole tendenza a diventare sempre più gialle, per colpa della clorosi.

Di conseguenza, il terreno non può che essere certamente privo di ogni tipo di ristagno idrico, soprattutto in ragione del fatto che possono provocare numerosi danni alla pianta dell’azalea, visto che il marciume radicale può andare ad intaccare notevolmente l’assunzione delle sostanze nutritive.

Le piante dell’azalea non possono essere piantate all’interno del terreno non eccessivamente in profondità, anche in virtù del fatto che l’apparato radicale si sviluppa soprattutto in superficie.

Nel caso in cui queste piante vengano coltivate all’interno di vasi, è bene sottolineare come le annaffiature debbano essere effettuate con una maggiore regolarità in confronto alle piante coltivate tradizionalmente.

RINVASO

COMPO SANA TERRICCIO DI QUALITA' PER PIANTE VERDI IN CONFEZIONE DA 10 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Il rinvaso delle piante: Cenni sull'azalea

Cenni sull'azaleaL'Azalea è una splendida pianta fiorita simile nell'aspetto al Rododendro, ma con caratteristiche uniche che la rendono tra le specie arbustive più apprezzate al mondo. Solitamente le Azalee fioriscono in primavera e per molte settimane colorano i nostri giardini. L'Azalea cresce bene con una temperatura che si aggira tra i 20-25 gradi, una temperatura alta accorcerà la durata della fioritura, mentre una temperatura troppo bassa rallenterà la sua attività vegetativa. Verso la metà di maggio è possibile interrare l'Azalea trasferendola in un'aiuola in una posizione a mezz'ombra, in un terreno ben drenato evitando la creazione di ristagni d'acqua pericolosi per la sopravvivenza della pianta che potrebbe produrre marciume e morire nel giro di pochi giorni.

Bayer - Baycote Concime Agrumi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,1€



COMMENTI SULL' ARTICOLO