L'innesto a spacco

L'innesto a spacco

Le tecniche di moltiplicazione attraverso innesto vengono realizzate sopratutto nel momento in cui c'è la volontà di realizzare una pianta totalmente nuova, che è costituita da due specie assolutamente differenti.

Dobbiamo sottolineare come, in moltissimi casi, si pensa subiti che quando due piante appartengono alla stessa famiglia, risultano sempre compatibili tra loro e si possono sfruttare gli stessi innesti.

In realtà non è così, visto che può benissimo accadere che piante tra loro estremamente differenti siano comodamente innestabili.

Ad ogni modo, la parte che si trova più in basso viene chiamata portainnesto, mentre la zona superiore è chiamata con il termine di nesto.

Possiamo contare su differenti tipologie di innesti, tra cui quelli a gemma, a marza, a incastro, a corona e così via.

In relazione alla tecnica che abbiamo deciso di impiegare, dovremo effettuare l'innesto sfruttando semplicemente una gemma, ma anche un rametto su cui si trovano diverse gemme, formando quindi diversi tipi di innesto.

L'innesto a spacco

FRE-Ortensia artificiale con 7 fiori artificiali, colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,88€




COMMENTI SULL' ARTICOLO