Dove mettere la Dalia

Dalia-19

La Dahlia è un genere della famiglia delle Astaraceae nativa del Messico che si è diffusa in Occidente solo nel secolo scorso con scopi ornamentali grazie ai bellissimi fiori composti che produce. Viene classificata infatti anche nella famiglia delle Composite con corolle sgargianti e di straordinaria bellezza.

La pianta è una bulbosa che ama i climi molto caldi, anche con esposizioni dirette ad alte temperature, mentre il freddo gli è fatale. Non è possibili infatti coltivarla in casa data la sua assoluta necessità di avere un clima caldo ma soprattutto il pieno sole. Pur sopportando le alte temperature la dalia è comunque una pianta molto assetata di acqua, e quindi le innaffiature devono essere abbondanti e frequenti con la massima attenzione comunque al drenaggio, ancor più importante trattandosi di una bulbosa.

Il terreno dovrà quindi essere soffice, per non danneggiare o disturbare la crescita del bulbo, che richiede anche un suolo fertile e molto ricco di elementi organici. La messa a dimora del bulbo avviene con temperature medie piuttosto alta, in primavera inoltrata. Il bulbo va disotterrato in autunno per essere protetto dal freddo. La moltiplicazione può avvenire sia per semina che per separazione dei bulbiti. La fioritura è il momento più atteso per la dalia ed è anche molto lunga, come se la pianta volesse regalare i suoi splendidi fiori per tutto il periodo caldo, da luglio fino a fine settembre. Purtroppo è molto sensibile alle avversità, con sofferenza per gli afidi, larve di insetti e molte malattie derivate.

Dalia-19

1 PIANTA DI CAMELIA JAPONICA WHEELER VASO 17CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


Dove mettere la Dalia: Concimazione della dalia

Concimazione della dalia La dalia è un erbacea che produce delle foglie grandi di colore verde intenso. Questo bulbo solitamente viene utilizzato come uso ornamentale specialmente in aiuole o giardini. La dalia per fiorire ha bisogno di tutte le sostanze nutritive che riescono ad immagazzinare, per questo motivo il terriccio perfetto per far fiorire al meglio questa pianta. E' importante concimare il bulbo con cadenza regolare almeno ogni due settimane, utilizzando un fertilizzante a lenta cessione, oppure di tipo organico fino a quando non spuntano le prime foglie, successivamente durante la fase di fioritura non sarà necessario intervenire con altro concime poiché il bulbo avrà immagazzinato energie a sufficienza per far si che la nostra pianta cresca al meglio.

Andouy Fiori Finti Orchidea Floreale Bouquet da Sposa Ortensia Nuziale Arredamento Squisito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,67€



COMMENTI SULL' ARTICOLO