Coltivare il mirto

Coltivare il mirto

Il mirto, che viene spesso chiamato anche con il termine di “Mortella”, è un arbusto sempreverde, che presenta, nella maggior parte dei casi, un portamento elegante, senza spine e molto compatto.

Ad ogni modo, si tratta di una pianta caratterizzata dal fatto di avere delle dimensioni piuttosto modeste, anche perché non raggiunge un'altezza superiore a due metri.

Il mirto è l'unica specie arbustiva appartenente alla famiglia delle Mirtacee che è ancora al giorno d'oggi coltivato all'interno del continente europeo; è necessario sottolineare come tutte le altre specie che fanno parte di questa particolare famiglia, si caratterizzano per il fatto di essere, tutt'ora, estremamente diffusi nelle regioni tropicali e in Australia.

Inoltre, i fiori del mirto sono caratterizzati da un tipico colore bianco crema; la pianta presenta una fioritura che inizia dal mese di giugno e termina, nella maggior parte dei casi, con l'arrivo di settembre.

La maturazione dei frutti, caratterizzati da un tipico colore nero-violaceo, avviene proprio dopo alla fine della fioritura, in autunno.

Coltivare il mirto

Handy-Bag Expert - 4008871100092 - incatramata Speciale rinvaso - x1 riutilizzabili - 0,8m x 1m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,88€




COMMENTI SULL' ARTICOLO