lettere a babbo natale

lettere a babbo natale

Su un campione di 100 lettere, inviate da bambini di età compresa tra gli 8 e i 13, che sono uscite dalla buca della posta di un locale adibito a casa di Babbo Natale nell’1999 sono state riscontrate notevoli discrepanze rispetto a 100 lettere a Babbo Natale nel 2009, a dieci anni di distanza, in particolare ,per quanto riguarda le richieste sui giocattoli. Sappiamo che tutti i bambini tendono a seguire le mode del momento e ciò che la televisione trasmette attraverso le pubblicità, ma è notevole la differenza,specie nelle esigenze. È emerso che nell’ormai lontano 1999 erano maggiormente in voga i giochi da praticare all’aria aperta o in famiglia : freesbee impreziositi da rilievi che mostravano i beniamini dei bimbi dell’epoca, come le tartarughe ninja, i puzzle che potevano rappresentare un espediente per riunire l’intera famiglia nella folle ricerca del pezzo giusto; i giochi da tavolo, come dimenticare monopoli, risiko, tabù e trivial pursuit, pistole ad acqua. Dando invece un’occhiata al ben vicino 2009 più del 50% ha richiesto l’ormai diffusissimo i-phone , che proprio un giocattolo non è, al secondo posto , ma non di minore sostanza , la wii seguita dalla x box. La maggiore differenza è principalmente nei costi da sostenere e l’aspetto che viene a mancare con il passare degli anni è il contatto con la natura ma si dice che la tecnologia rappresenti il futuro e noi continuiamo a sperare.
lettere a babbo natale

Lettere da Babbo Natale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€
(Risparmi 3,5€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO