Varietà di melograno

Varietà di melograno

Non è solamente un frutto particolare da mangiare e da aprire, è molto di più. Quando si parla del melograno, ci si trova di fronte a un vero e proprio jolly naturale. Sia per quanto riguarda l’utilizzo della pianta, che del frutto di melograno, sono estremamente variegati gli usi che fin dall’antichità caratterizzano questo elemento vegetale. Il melograno come pianta ornamentale fa capolino nei giardini di mezza Europa praticamente dalla notte dei tempi: dall’Asia questo simpatico albero è poi arrivati sui balconi di tutto il mondo. Lo troviamo oggi dappertutto, perché può raggiungere dimensioni varie. Gli alberi grandi vanno benissimo per i giardini, anche se non crescono tantissimo, mentre gli alberi piccoli si possono coltivare anche sui balconi.

Per quanto concerne invece le peculiarità tipiche del frutto di melograno, sono simili a quelle di una “mela con i semi”. Il segreto sta proprio nei semi, che rappresentano dei veri e propri antiossidanti naturali. Oggi il melograno viene considerato dai naturalisti come il frutto della giovinezza: fin dai tempi più remoti, infatti, si pensa che i frutti eduli del melograno abbiano in sé la capacità di aumentare la resistenza al tempo dei tessuti epiteliali, e al contempo mantengono fresco e ben funzionante tutto l’organismo. A cominciare dall’apparato gastrico. Concludiamo dicendo che negli anni Cinquanta e sessanta con il succo di melograno si realizzavano dei cocktail particolarmente amati dei giovani e frequenti nelle discoteche.

Varietà di melograno

Angelina corre veloce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,26€
(Risparmi 1,64€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO