Diffusione ulivo

Diffusione ulivo: Ulivo nel mondo

ulivo

Ci sono piante che riusciamo a legare solamente al destino di un giardino, di un parco pubblico, di posti comuni e fruibili tranquillamente da tutti. E poi ci sono altre piante che riescono da sole a rappresentare un’intera area del mondo, e magari questa area si può considerare come la culla della civiltà europea. Se volessimo individuare una pianta che rappresenti nel mondo la cultura mediterranea, questa sarebbe senza ombra di dubbio l’ulivo, una pianta mediterranea per tantissimi motivi.

A prescindere dalle tantissime leggende legate alla sua storia, l’ulivo si può considerare una pianta greca ma è in realtà originaria del Vicino Oriente. Se oggi diciamo che l’ulivo è la più mediterranea delle piante presenti nel Mediterraneo, il motivo principale è che questa pianta cresce benissimo solamente dove domina un clima mediterraneo. E’ sensibile alle temperature troppo basse e le infiorescenze faticano a riprodursi dove fa molto freddo.

Di contro, c’è da dire che l’ulivo è una pianta decisamente eliofila, che dà il meglio di sé dove il sole splende puntualmente in estate e la temperatura è sempre mediamente alta. Insomma l’ulivo e il Mediterraneo, un legame fortissimo destinato a rimanere tale nei secoli dei secoli. Quando si parla di questa pianta ci si trova al cospetto di millenni di storia, perché l’ulivo è la pianta che meglio rappresenta la storia del mondo. L’ulivo è originario del Vicino Oriente e da lì si è diffuso profondamente in tutta Europa, ovviamente laddove il clima consente.

ulivo

Lampe Berger Gardens On The Riviera Home Fragrance, Plastica, Grigio, 19.5 x 16.5 x 16.5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€



COMMENTI SULL' ARTICOLO