Utilizzo legno di quercia

Utilizzo legno di quercia: Quercia

Quercia

La quercia Ŕ tra gli alberi pi¨ longevi del mondo e per questo ha sempre simboleggiato saggezza, vittoria e forza. Veniva utilizzata tra gli antichi come simbolo per premiare chi si distingueva particolarmente sia in battaglia che nella societÓ civile. Inoltre veniva utilizzata per il suo legno adatto a molti scopi, come oggi, dove il suo utilizzo riguarda soprattutto il settore enologica dell'industria, per la produzione di botti da invecchiamento per vini di gran pregio e in quella dei famosi tappi di sughero, lavorati da una particolare specie quercia diffusa soprattutto in Sardegna.

Il Quercus, nome botanico, Ŕ un genere della famiglia delle Fagaceae a quasi tutte le latitudini, con numerose specie, quasi 450, adattate a vari tipi di clima e alcune anche con comportamento arbustivo.

Sembra che tutte queste specie provengano da quelle che durante l'ultima glaciazione si ritirarono nel sud dell'Italia, della Spagna e dei Balcani per sfuggire al rigido clima e ai ghiacci che nel nord Europa raggiungevano addirittura un chilometro di spessore. Con il ritiro dei ghiacci le querce si sarebbero poi diffuse di nuovo verso nord e verso la Russia, che oggi vanta estensioni molto importanti, con una rapiditÓ calcolata in circa mezzo chilometro l'anno. La quercia avrebbe poi trovato in ogni ambiente condizioni diverse, adattandosi e dando cosý origine alle numerose specie odierne. La sua crescita spontanea avviene per semina, ma possono essere acquistate anche in vivaio e messe a dimora in terreni lavorati in profonditÓ con concimazioni vegetali o letame maturo.

Quercia

StarBlue Tagliere da formaggio Set 4 coltelli e cassetto estraibile | Ampio tagliere da taglio in legno di quercia | Ideale per utilizzo domestico o come regalo di compleanno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 10€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO