Significato dell'oleandro

Significato dell'oleandro: Oleandro-24

Oleandro-24

Avete in mente di piazzare nel giardino di casa vostra una pianta bella da vedere e capace di regalare emozioni allo sguardo degli occhi che vi si poseranno sopra? Scegliete l’oleandro e non ve ne pentirete: abbiamo a che fare con una delle varietà più tipiche del Mediterraneo, e più amate dalle donne. L’oleandro, con i suoi fiori bianchi, rosa e viola, è una specie arbustiva sempreverde che per regalare il meglio di sé deve essere lasciata libera. Può anche essere coltivata fuori dal balcone, ma per fare il massimo va fatta crescere spontaneamente.

Dando un’occhiata al significato di questa pianta nel linguaggio dei fiori, si ha netta l’impressione di avere a che fare con un esemplare più unico che raro, che non ha mai smesso di far parlare di se e regalare emozioni. L’oleandro è una pianta che in antichità e in epoca medievale veniva accostata a pensieri benauguranti. Nella tradizione cristiana, questa specialità è considerata nativa addirittura del bastone di San Giuseppe. Da lì è cominciato tutto e fino alla fine del Medioevo l’oleandro viene associato solamente ad aspetti belli e positivi.

Le cose cambiano con l’avvento dell’era moderna, che vede questa pianta diventare tipica di celebrazioni funerarie e qualcuno comincia addirittura a pensare porti male. Ci mette la sua parte lo studio antico realizzato da Plinio, che racconta questa pianta come velenosa e capace di uccidere i serpenti. Oggi, grazie a queste leggende, l’oleandro è considerato un fiore cattivo che attira il malaugurio, anche se rappresenta un vero spettacolo per gli occhi.

Oleandro-24

Fertilizzante Per Oleandro Fertilizzante Liquido High Tech Per Oleandro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,95€



COMMENTI SULL' ARTICOLO