I fiori del melograno

I fiori del melograno: Melograno fiori e frutti

Melograno

Non ci sono piante che sono simbolo di cattivo augurio, questo è poco ma sicuro. Ma ci sono piante che portano bene più delle altre. Ci sono piante che hanno un potenziale straordinario in termini di buona sorte e simbologia, ma hanno al contempo caratteristiche speciali e proprietà nutritive che le rendono uniche nel loro genere. Se ci troviamo ad analizzare, per esempio, la famiglia delle Punicacee, ci capiterà di imbatterci sicuramente nel melograno, un albero straordinario. Non figurerà sicuramente nell’elenco degli alberi più alti della storia del mondo, ma se parliamo delle piante più nutritive e colorate in assoluto, beh, la risposta cambia.

Partiamo dal fatto che le foglie di questa pianta sono decidue e hanno fiori monoici. Questo significa che sullo stesso ramo possiamo trovare fiori maschi e femmini. Per quanto riguarda i suoi frutti, che sono eduli e caratterizzati da un sapore spettacolare, possiamo dire che fin dall’antichità essi vengono considerati delle mele con i semi. Avete presente il proverbio “una mela al giorno toglie il medico di torno”? Ebbene, dopo aver conosciuto il melograno e le sue proprietà capirete che questo modo di dire vale veramente poco.

Il frutto del melograno è uno dei massimi antiossidanti presenti in natura. In Armenia, fin dall’antichità è considerato una pozione di eterna giovinezza, capace di mantenere la pelle liscia e giovane e l’organismo pimpante e ben funzionante. Le sostanze contenute dai semi di melograno sono tra le migliori che la natura possa partorire.

Melograno

Tescoma Sgrana Melograno, Bianco/Rosso, Unica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,4€



COMMENTI SULL' ARTICOLO