L'abete di Natale

L'abete di Natale

Tra le principali caratteristiche delle piante di abete troviamo, senza ombra di dubbio, il fatto di riuscire a resistere senza troppi problemi anche a suoli molto differenti fra loro.

Tutti quei terreni che risultano essere particolarmente profondi e, al tempo stesso, anche molto permeabili sono sicuramente la soluzione migliore per lo sviluppo di piante del genere, in particolar modo quando č presente una notevole concentrazione di humus.

Nella maggior parte dei casi, gli abeti si caratterizzano per riuscire a svilupparsi senza troppi problemi le zone soleggiate oppure quelle semi ombreggiate. Non dobbiamo dimenticare anche come gli alberi di abete abbiano un ottimo livello di resistenza nei confronti delle basse temperature.

In tutti quei luoghi in cui le stagioni estive presentano delle condizioni climatiche particolarmente calde, allora il consiglio migliore da seguire č quello di mettere a dimora le piante di abete in una zona ombreggiata, in maniera tale da non dover far fronte al calore eccessivo.

La moltiplicazione delle piante di abete si caratterizza per verificarsi mediante seme, durante la stagione primaverile: prima di portare a termine la semina, il consiglio č quello di collocare i semi di ridotte dimensione all’interno di un frigorifero, per conservarli dalle quattro fino alle sei settimane.

La moltiplicazione, in ambito naturale, si caratterizza per verificarsi nella maggior parte dei casi tramite seme: dal punto di vista dei vivai, invece, la situazione cambia radicalmente, dal momento che sia la talea che l’innesto vengono usati spesso.

 

L'abete di Natale

ABETE ARGENTATO PICEA PUNGENS BLUE DIAMOND VASO Ø 18 ALTEZZA 40-60 CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,9€




COMMENTI SULL' ARTICOLO