Il Faggio

Il Faggio: Caratteristiche

Faggio

Per alcuni è il custode della conoscenza, per altri è semplicemente l’albero più rappresentativo della flora italiana. Stiamo parlando del faggio, una pianta estremamente comune in Italia: la si può trovare sul Gargano come sulle Alpi, passando per le foreste Casentinesi. Ha caratteristiche ben precise che lo rendono duttile e capace di adattarsi alle mutazioni climatiche. Non a caso, nei millenni della glaciazioni, il faggio rischiò l’estinzione, la subì ma tornò anni dopo a ripopolare il mondo con tutta la sua imponenza. Si tratta di un albero che vanta un tronco forte e maestoso: è per questo preciso motivo che oggi in arredamento il faggio risulta uno degli elementi naturali più impiegati in assoluto. Insieme al ciliegio, il faggio sa fare la differenza nella costruzione di sedie, tavoli e mobili di vario genere.

Quando si parla del faggio, poi, è difficile non fermarsi a pensare alle caratteristiche tipiche di questa pianta: nelle dimensioni può variare molto: ci sono faggi che non superano i dieci metri di altezza e faggi che invece arrivano tranquillamente oltre i quaranta. Insomma, la varietà è la caratteristica peculiare di quest’albero che presenta una corteccia grigiastra e una chioma estremamente folta e tutta da scoprire.

Quando si parla del faggio si fa riferimento a una pianta appartenente alla famiglia delle Fagacee, molto nutrita e gettonata sulla penisola italiana: le sue radici tendono a svilupparsi più in estensione che in profondità, è per questo che ha impiegato più tempo delle altre piante per tornare a ripopolare il mondo.

Faggio

Lakeland-Formine per biscotti, a forma di albero di Natale 3D 10-Set di 3 sacchetti & & 2 beccucci per sac à poche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,64€



COMMENTI SULL' ARTICOLO