Il legno di faggio

Il legno di faggio: Mobili in faggio

legno Faggio

“Questa sedia è di faggio”. Un’espressione che avremo sentito centinaia di volte in diversi contesti, e che testimonia chiaramente quanto facile sia parlare del faggio come di una pianta tutta da scoprire e caratterizzata da una grande resistenza. Basta raggiungere un negozio specializzato nella vendita di complementi d’arredo, mobili, letti, sedie e tavoli. I prodotti più resistenti e destinati a durare nel tempo sono fatti sicuramente di faggio oppure di ciliegio. Questa pianta, appartenente alla famiglia delle Fagacee, regala emozioni a chiunque sia pronto a scommettere sulla sua affidabilità.

In Italia il faggio ha trovato nei secoli una diffusione estremamente ampia: questa pianta infatti la troviamo nelle foreste Casentinesi come sul Gargano, ma è assoluta protagonista soprattutto sulle Alpi e sugli Appennini. Insomma, si tratta di una pianta duttile e dalle mille risorse, capace di far parlare di sé e adattarsi a ogni tipo di condizione. Dando un’occhiata indietro nel tempo, se arriviamo fino all’era delle glaciazioni, ci rendiamo conto che le caratteristiche di questa pianta sono veramente speciali.

Se è vero, infatti, che la glaciazione ha spinto via decine di centinaia di boschi e milioni di specie animali, è altrettanto vero che le piante più forti e resistenti sono riuscite a non estinguersi, riproponendosi decenni più tardi. Il faggio l’ha fatto. Con qualche anno di ritardo rispetto alle altre piante, ma l’ha fatto. Il faggio non è abituato ad attecchire in profondità con le sue radici fino a raggiungere le rocce, ma tende a espandersi in estensione più che in profondità.

legno Faggio

biped Set di 2 pezzi - Spazzola per scarpe in legno di faggio con setole naturali - per la pulizia o per la lucidatura z2345 (2 x luminosi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO