Tossicità dell'oleandro

Tossicità dell'oleandro: Oleandro pericoloso

Domanda : I fiori dell'oleandro

E’ una pianta pericolosa, di quelle da tenere lontane dalla portata dei bambini, e non solo. Stiamo parlando dell’oleandro, una pianta tanto bella da vedere tanto da pericolosa e da cui stare alla larga. Sono tantissime le leggende collegate direttamente alle proprietà di questa specie arbustiva e tipica del Mediterraneo. Malgrado la sua pericolosità e le sue proprietà tossiche, l’oleandro è una pianta estremamente diffusa: questo perché cresce selvaggiamente e non necessita di cure particolari. Dategli un po’ di sole, il terreno umido, e vi divertirete nell’ammirare dei fiori bellissimi.

Fate tutto, ma non toccate e soprattutto non ingerite nulla di quello che riguarda questa pianta. Si narra che le truppe napoleoniche utilizzarono le foglie e i rami di oleandro come spiedi per la carne, e perirono in pochi minuti. L’ingestione porta al collasso rapido, quindi andateci veramente con estrema cautela. Oggi l’oleandro viene scelto spessissimo come pianta ornamentale da piazzare all’esterno dei giardini infestati dai serpenti.

Per quanto riguarda il significato dell’oleandro nel linguaggio dei fiori, esso è legato soprattutto alla diffidenza e questo è frutto del fatto che questa pianta è pericolosa. In passato si riteneva che l’oleandro potesse portare solamente auguri e messaggi positivi, ma con il passare del tempo le cose sono cambiate e oggi quasi tutti sono convinti di avere a che fare con una pianta cattiva che non è portatrice di auspici sani. Si tratta soprattutto di credenze popolari.

Domanda : I fiori dell'oleandro

EUPHORBIA LEUCONEURA vaso17, pianta vera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO