Cure della Magnolia

Cure della Magnolia: Coltivazione Magnolia

Magnolia fiori

La magnolia, genere della famiglia delle Magnoliaceae, è una pianta sempreverde a comportamento arbustivo o arboreo a cui appartengono oltre 80 specie native delle zone sub tropicali nordamericane e asiatiche, in particolare del sud est. Le specie arboree possono raggiungere anche i 20 metri di altezza e una longevità che può arrivare al secolo di vita. Ha una ramificazione legnosa non troppo densa e un fogliame scarso composto da foglie semplici e alterne di forma ellittica, di un bel verde scuro. I fiori sono molto appariscenti, singoli e a forma di coppa con una decina di petali di grandi dimensioni dai toni variabili, dal bianco fino al lilla acceso e al violetto intenso, spesso venati di bianco all'interno e alla base.

Ha problemi con le gelate primaverili pur non avendo problemi con il freddo. Le esposizioni ideali sono quelle di mezzombra, mentre il pieno sole è consigliato solo nei climi settentrionali. Non c'è un terreno univoco per tutte le specie che si differenziano per la preferenza di acidità e quantità d'argilla. La concimazione invece deve essere ricca di elementi vegetali, in preferenza humus, con fertilizzazioni azotate e potassiche abbondanti. La magnolia necessita di buone irrigazioni da effettuare con cadenze bisettimanali nella stagione calda e mensili in quella fredda. La potatura è solo di mantenimento e di forma in quanto la pianta cresce molto lentamente. Si riproduce generalmente per talea, grazie ad una ramificazione legnosa, ma anche in questo caso la lenta crescita non accelera di molto la soluzione in sostituzione della semina.

Magnolia fiori

Taboo Cancer Cures: 6 Impressive and Secret Cancer Cures That Most People Do Not Know About

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,05€



COMMENTI SULL' ARTICOLO