I simboli del Natale

I simboli del Natale: L'albero di Natale

Albero Natale

Gli integralismi non fanno bene quasi mai, e per fortuna ci sono delle feste e delle occasioni che riescono a mettere tutti d’accordo e regalare emozioni in ogni angolo del mondo. Tra queste occasioni, il Natale merita sicuramente un posto speciale: per i tantissimi significati cristiani e non solo di cui è ricoperto, ma anche per la simbologia che da sempre lo accompagna. Quali sono i simboli e gli oggetti più tipicamente natalizi. In Italia, e soprattutto in Campania e nelle regioni meridionali, il presepe rappresenta un punto di riferimento immancabile e tutto da scoprire.

Nel Nord Europa, l’albero natale va per la maggiore. La storia di questo simbolo ha a che fare a doppio filo con il Vecchio continente (e qui facciamo riferimento soprattutto alle popolazioni di lingua tedesca). L’albero natale oggi viene allestito praticamente in tutte le case d’Europa, ma non dobbiamo perdere di vista il fatto che – insieme ai mercatini di Natale – esso rappresenti qualcosa di unico e indescrivibile.

L’albero natale regala soddisfazioni a chi lo sceglie ed è capace di trarne ispirazione, perché piace ai bambini ed è il simbolo della vita e della famiglia. Alcuni pensatori francesi hanno visto che l’avvicinamento da parte della chiesa cattolica al culto dell’albero natale sia inteso come necessità di celebrare il legno della Croce di Cristo. E’ evidente che negli ultimi anni, specie sotto il Pontificato di Giovanni Paolo II, il cattolicesimo si sia avvicinato non poco alla tradizione dell’albero natale.

Albero Natale

X-BOND SILVER Eau de toilette da uomo, 100 ml - tempo limitato offerta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,07€



COMMENTI SULL' ARTICOLO