Acero generalità

Acero

L'acero, o acer nel linguaggio della botanica derivato dal latino con il significato di “appuntito”, dovuto alla caratteristica delle foglie, è un albero a foglie caduche appartenente alla famiglia delle Aceraceae originario dell’America del nord, del Giappone, della Cina ed dell'Europa. Si sviluppa bene in zone di pianura o in colline submontane in tutto l'emisfero boreale. In autunno il folto manto di foglie si distingue per il suo splendido e caratteristico colore caldo intenso, di rossi accesi e gialli di grande valore paesaggistico. La fioritura dell'acero rosso avviene a fine inverno inizio primavera, e per quest'occasione molti turisti naturalisti si spostano per andare ad ammirare il magnifico spettacolo rosso degli aceri.

In Canada dalla linfa di quest'albero si produce uno lo sciroppo o succo d'acero o sciroppo d’acero, apprezzato per le sue qualità depurative, drenanti e dimagranti. Si tratta di un liquido fluido dolce, zuccherino, che i canadesi usano come dolcificante.

Acero

Qedertek Luci Solare di Natale Esterno 22M 200 LED Luci Addbbi Natalizi per Albero di Natale Catene Luminose Luci Decorazione Natalizie Luci Stringa Solare Giardino Terrazza Patio(Bianca Calda)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 5€)


Acero generalità: Cure

La pianta per svilupparsi ha bisogno di molte ore di sole diretto, ma si adatta a qualsiasi clima. Il fogliame variegato e vivamente colorato presenta le foglie palmate con nervature evidenti e un picciolo. Dal fiore rosso dell’acero, particolarmente piccolo nascono le coppie di samara , un frutto secco la cui forma ricordano due alette. Anche la corteccia sfaldandosi diventa rossa.

L'acero si riproduce per talea che può essere piantata direttamente in giardino. Non necessita di molte annaffiature, sufficienti una volta al mese in profondità, poiché con le radici specializzate si procura l'acqua necessaria alla sua sopravvivenza. Solo gli esemplari più giovani richiedono più attenzione nell'apporto idrico poiché le radici non sono ancora ben sviluppate. Anche per quel che concerne la concimazione l'acero è autosufficiente e riesce a procurarsi le sostanze nutritive necessarie. Per la coltivazione domestica si può comunque aiutare l'albero con somministrazioni triennali. L’unica nota dolente per questa pianta sono i parassiti, funghi e batteri, che l'attaccano frequentemente e va per questo protetta con prodotti appositi.

  • Acero L'acero è uno degli alberi simbolo, tanto da essere rappresentato con la sua foglia ad esempio, sulla bandiera nazionale canadese. Questo perché forma dei boschi fitti, molto belli e sgargianti nei co...
  • Acero rosso L'acero, dal nome scientifico Acer, è un albero della famiglia delle Aceraceae, suddiviso in più di 200 specie a foglie caduche, molto rinomato ed amato per le sue belle colorazioni stagionali e nella...
  • sciroppo d'acero Stiamo per parlare di una pianta che a primo impatto può sembrare semi sconosciuta e poco riguardante il Vecchio continente, ma a ben vedere quando si parla dell’acero ci si trova di fronte a uno degl...
  • acero Sulle pagine di questo sito tendiamo a parlare delle piante e delle loro caratteristiche naturali, soffermandoci soprattutto sugli aspetti legati alla botanica. In questo caso, visto che parliamo di u...

pannello / tavola lamellare abete 24 mm dim. 90 x 150 cm (1 pz.)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,38€



COMMENTI SULL' ARTICOLO