Leggenda dell'abete

Leggenda dell'abete: Abete

Abete

Un abete è per sempre. No, non abbiamo bevuto e non ignoriamo il fatto che questa frase venga pronunciata soprattutto a proposito dei diamanti. Per gli amanti della natura e del verde, tuttavia, un albero può essere addirittura più prezioso e fascinoso di un gioiello. E se parliamo di alberi preziosi, al primo posto non possiamo che mettere l’abete: la prima cosa che dobbiamo dire è che in natura non esiste un solo tipo di abete, ma ce ne sono diversi, tutti bellissimi e tutti da godere. L’abete rosso (conosciuto anche peccio comune) trova una diffusione estremamente ampia soprattutto oltreoceano, mentre l’abete bianco (che scientificamente è conosciuto come abeis alba), rappresenta un vero e proprio punto di riferimento nel vecchio continente.

Quando arrivano le feste di Natale, tutti si pongono la domanda su quale sia la pianta migliore per ospitare gli addobbi di Natale, e la risposta possiamo fornirla noi: è sicuramente l’abete, un albero destinato a fare storia e regalare emozioni a prescindere dal sesso e dall’età. Che siate uomini o donne, bambini o adulti, che siate più o meno appassionati delle feste natalizie, l’abete è una pianta che mette gioia. La leggenda racconta che Adamo, venendo via dall’Eden, abbia strappato un ramoscello all’albero del bene e del male, e che da quel ramoscello sia nato l’abete.

Una storia che trova piede praticamente in tutto il mondo, e che contribuisce a rafforzare la nostra tesi: l’abete è la pianta perfetta per gli addobbi di Natale.

Abete

Florex waschlappen crema con cuore risorse 23 G Melograno in portatile borsa bianco m. punto nastro e raso Rose

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,79€



COMMENTI SULL' ARTICOLO