Risposta: Metodi naturali

Risposta: Metodi naturali

Il fico è una di quelle piante non particolarmente difficili da coltivare. Esistono un gran numero di varietà che si caratterizzano per essere in grado di garantire la produzione di due categorie di frutti: nella maggior parte dei casi l'epoca della raccolta corrisponde al mese di maggio e quella di giugno. Questi primi frutti di fico che vengono raccolti prendono il nome di fioroni e si caratterizzano per avere una pezzatura davvero notevole.

La successiva produzione dei frutti si verifica nel corso del periodo che va dal mese di agosto a quello di settembre: si tratta dei veri e propri fichi, che presentano una pezzatura decisamente inferiore in confronto ai fioroni.

Uno degli aspetti a cui prestare la massima attenzione nel momento in cui si coltivano le piante di fico è certamente quello relativo alle condizioni climatiche. Infatti, queste piante non possono certamente contare su un elevato livello di resistenza rispetto alle temperature della stagione invernale, sopratutto quando si avvicinano allo zero termico.

Le piante di fico, ad ogni modo, hanno la particolare caratteristica di produrre due volte all'anno i frutti: questa specie di fico viene chiamata bifera, mentre tutte quelle specie di fico che non hanno tale capacità vengono denominati con il termine di unifere.

Le foglie delle piante di fico si caratterizzano per avere notevoli dimensioni, oltre per il fatto di essere caduche: inoltre, nella maggior parte dei casi vanno ad assumere una colorazione verde chiara ed hanno una fitta peluria nella pagina inferiore.

Il fico domestico è in grado di sviluppare solo ed esclusivamente dei fiori femminili.

Risposta: Metodi naturali

Wuzhengzhijia Mucchio Rotonda Geometriche Vasi in Ceramica, Stile Semplice Nordic Matte Bianco e Nero a Colori Selvaggio Piano Foglie Ficus Verde (Color : White, Size : 16cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 92,5€




COMMENTI SULL' ARTICOLO