Piante grasse e da giardino

Piante grasse e da giardino

Le piante grasse rappresentano un mondo a parte nell'arte del giardinaggio, in quanto sono vegetali che seguono delle regole proprie e che spesso presentano caratteristiche 'sui generis', molto diverse rispetto al resto del regno vegetale.

Tra le piante grasse più conosciute si annovera la Porcellana, una specie molto amata e diffusa nelle case grazie alla sua simpatica struttura e alla grande quantità di foglie grasse che riesce a generare.

La Porcellana si chiama in realtà Portulaca, ha origini probabilmente egizia e viene chiamata con moltissimi nomi in tutta Italia. E' considerata una pianta infestante, in quanto ha incontrato un habitat così favorevole nel nostro paese da crescere spontaneamente, soprattutto nelle regioni dl sud.

Al suo valore decorativo, la porcellana associa la possibilità di essere consumata durante i pasti, in quanto è assolutamente commestibile. Dalle insalate alle minestre fino alla decorazione dei piatti di carne e pesce, molti sono gli usi in cucina della porcellana, il cui sapore è amarotico e leggermente pungente.

Non a caso, l'uso di alcune varietà di questa pianta è dedicato anche alla medicazione di ferite e di punture d'insetto e la sua presenza in tonici depurativi è frequente. La porcellana contiene inoltre omega-3, polisaccaridi e vitamine crude, elementi che l'hanno eletta a pianta gradita nella creazione di preparati atti a coadiuvare il benessere del sistema cardio vascolare.

La manutenzione della porcellana è simile a quella delle comuni piante grasse. Si tratta di vegetali che amano il sole, le alte temperature e che non desiderano essere annaffiate con frequenza. Se si desidera posizionare la porcellana in vaso è ideale allocarla su un letto di terriccio mescolato a sabbia in un luogo soleggiato e asciutto. Nel giardino, la sua presenza gradita e abbondante può essere rivolta a qualsiasi porzione di terra, in quanto il suo potere infestante è davvero intenso e la sua diffusione incredibilmente autonoma.

Piante grasse e da giardino

VERDELOOK Serra a 4 Ripiani in Acciaio Verniciato + Telo in PVC, 69x49x157 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,35€


Ecco le origini delle piante grasse

Ecco le origini delle piante grasse Si chiamano anche piante succulente, sono piante sempreverdi originarie delle zone più aride dell'Africa e, grazie alla loro estrema capacità di adattamento a diversi tipi di ambiente, sono ormai presenti in ogni angolo del mondo. Parliamo delle piante grasse, particolarmente amate dagli appassionati perché riescono a dare brillanti risultati anche con poche e sporadiche cure. L'esempio più lampante è quello che riguarda l'innaffiatura: grazie ai propri tessuti "succulenti", che prendono il nome di parenchimi acquiferi, le piante grasse ottimizzano i periodi di pioggia (o nel caso di coltivazione in appartamento, le innaffiature) per immagazzinare e conservare l'acqua che viene poi distribuita al resto della pianta in periodi di siccità dove c'è realmente bisogno.

TOMASA Seedhouse- 100 pezzi Rare forma di coniglio succulente semi piante da interno piante grasse giardino balcone piante seme hardy erba pianta erbacea perenne

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO