Papiro in appartamento

Papiro in appartamento: Papiro-10

Papiro-10

Nel momento in cui si ha intenzione di coltivare le piante di papiro, è fondamentale sottolineare come abbiano la capacità di resistere al freddo, visto che riescono a sopportare anche delle temperature vicine ai -10 gradi centigradi.

Il problema è rappresentato dal fatto che, con tali temperature, i papiri tendono, nella stragrande maggioranza dei casi, a perdere l’intera componente aerea, mentre i rizomi iniziano un periodo che viene definito di dormienza.

I papiri sono delle piante che si caratterizzano per riprendere a germogliare una volta che arriva la stagione primaverile e il loro sviluppo avviene in modo estremamente rapido.

Per fare in modo che la pianta di papiro inizi la fase di dormienza, il consiglio è quello di coltivare questa pianta all’interno di un vaso, per poi collocare all’interno della propria abitazione nel momento in cui giunge la stagione più fredda.

Il cambiamento climatico che è correlato allo spostamento della pianta di papiro dallo spazio verde all’abitazione, infatti, non va ad incidere sulla coltivazione.

In natura, le piante di papiro si caratterizzano per vivere anche in posizioni di pieno sole, mentre quando vengono coltivate in appartamento hanno la capacità di sopravvivere anche con delle condizioni piuttosto limitate di luminosità, ma con un’ombreggiatura che deve essere mantenuta costante.

Le piante di papiro si caratterizzano anche per non avere notevoli esigenze dal punto di vista della coltivazione, visto che non hanno particolari preferenze per quanto riguarda il terreno.

Papiro-10

QETUOAD Cappello in Feltro di Lana Arricciato a Cupola in Lana di Calla a Fiori in Autunno e Inverno Cappello da Donna C

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,21€



COMMENTI SULL' ARTICOLO