Malattie del Papiro

Malattie del Papiro

Il papiro, splendida pianta di origine mediorientale, può essere attaccata da parassiti o subire delle alterazioni dovute ai cambi stagionali. Tra i più frequenti annoveriamo la marcescenza delle foglie, le quali possono talvolta apparire scure alla base. Questo problema è sintomatico di un'innaffiatura troppo abbondante, per cui si deve togliere subito la pianta dal vaso, tagliare le parti marce del rizoma lasciarlo asciugare per almeno cinque giorni all'aria aperta.

Se le foglie si presentano screpolate e completamente verdi, significa che abbiamo posizionato il papiro in un luogo troppo scuro, dove non è in grado di ricevere la luce di cui necessita. Spostiamo quindi la pianta in un luogo più idoneo. Al contempo, il papiro può presentarsi sbiadito, il che rivela che è stato tropo esposto al sole. Procediamo quindi a ricoverare la nostra splendida pianta in un luogo leggermente più ombreggiato.

Se le foglie del papiro presentano delle macchioline marroni che facilmente vengono via se grattate, significa che il vegetale è stato attaccato dalla cocciniglia, un parassito molto comune. I rimedi, in questo caso possono essere due. Il primo consiste nel pulire le piante con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool, mentre il secondo prevede di fare una vera e propria 'doccia' alla pianta con acqua e sapone neutro. Questo trattamento è adeguato anche se si formano delle macchie biancastre sulla pagine inferiore della foglia, in quanto si tratta anche in questo caso di un attacco di cocciniglia.

Se la nostra pianta di papiro presenta le punte secche e di colore marrone-nocciola, significa che abbiamo dato troppo poco da bere al vegetale e lo stiamo mantenendo in un ambiente troppo poco umido. Procediamo quindi regolando I cicli di annaffiatura e nebulizziamo con più frequenza, per aumentare il grado di idratazione del vegatale.

Malattie del Papiro

Stregoneria: crimine femminile. Il caso di Donna Prudentia, la Lamia di Blera, e altre streghe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO