Frutti calla palustris

Frutti calla palustris

Si dice che la calla sia la pianta a fiore preferita dagli uomini. Il motivo sarebbe, secondo credenze popolari che vengono tramandate da ani la forma di questa pianta. Infatti questa ha un lungo fusto cavo, di colore verde, con pareti che sono robuste, ma che vengono rotte facilmente. Lungo il fusto vi sono delle foglie di colore verde, queste però sono diverse da una foglia che si trova in cima, che cambia colore e che si avvolge su se stessa come se fosse un fiore. Tutti quando vedono la cala la prima volta non riconoscono il suo vero apparato floreale, ma lo confondono con questa che altro non è che una foglia modificata. L’apparato floreale è invece all’interno di questa, dove vi è un prolungamento del fusto, di colore giallo però, con tanti fiori piccolissimi che creano delle rientranze e delle protuberanze. Questi sono proprio i fiori, difficili da apprezzare a occhio nudo. La calla possiede quindi una infiorescenza che in gergo tecnico viene definita come spiga, proprio per la forma che questa possiede. Nel complesso la calla però assomiglia alla forma delle parti anatomiche più intime di un uomo, motivo per cui si dice che la pianta venga così amata dal sesso forte, ma soprattutto questo è il vero motivo per cui a questa pianta si attribuiscono significati che sono ambigui e che richiamano alla sensualità nel linguaggio tra uomo e donna. La pianta è quindi da avere in casa in quanto chiunque la apprezzerà e non dimenticherà facilmente.
Frutti calla palustris

Luyue, quattro tipi di piante grasse artificiali: aloe, loto, agave, confezione da 1 pezzo Aloe

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,13€


Metodi di coltivazione della calla

Metodi di coltivazione della calla Il periodo di piantumazione si estende da marzo a settembre, e quando iniziano a spuntare la prime foglie è opportuno somministrare alla calla un po' di fertilizzante liquido diluito con l'acqua dell'innaffiatura. Il rizoma deve essere posizionato a circa quindici centimetri di profondità, leggermente inclinato con la punta rivolta verso l'alto. Il terreno in cui far crescere la nostra calla deve essere umido e con una buona percentuale di sostanza organica, inoltre le calle devono essere posizionate leggermente distanti le une dalle altre così da svilupparsi meglio. Queste piante preferiscono essere esposte in zone luminose ma sopportano bene anche la penombra. Dopo la fioritura è preferibile recidere gli steli, al contrario le foglie vanno mantenute fino all'arrivo dell'inverno.

Paradisi mini serra nilo - semi palma datteri nana, piante papiro giglio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€




COMMENTI SULL' ARTICOLO