Domanda: come rinvaso le orchidee?

Domanda: come rinvaso le orchidee?

Le orchidee sono tra i fiori più belli che esistano. Questo è un dato più che oggettivo oltre ad esser sancito dai numerosi sondaggi e dalle statistiche a riguardo. A parlare chiaro sono le vendite di questo fiore, il quale fa bella mostra di sé nei negozi di fiorai, ma anche nelle nostre case. L’orchidea è una pianta a fiori non molto grande. Questa infatti è solitamente un cespuglio, dal quale sbuca questo fiore che per la sua particolare simmetria è molto amato. I colori tra i quali si può scegliere poi fanno il resto. L’orchidea è un fiore davvero splendido, ma a esso sono anche legate numerose leggende. La prima è quella di un giovane così vanitoso che per specchiarsi in acqua cadde nel fiume, da qui egli è diventato un’orchidea e il nome del giovane ha dato il nome al fiore. L’orchidea può esser regalata in varie forme. Ovvero è possibile utilizzare le orchidee in composizioni floreali e regalarle in virtù di particolari occasioni. Tali composizioni sono costose e i fiori dureranno meno di una settimana. Mentre è possibile anche regalare la pianta di orchidea, la quale sarà più piccola rispetto alla composizione, di prezzo paragonabile, ma se trattata con cura questa durerà anche un anno. Le orchidee sono infatti piante annuali, ma fanno bella mostra di sé, e una volta seccate possono esser utilizzate per ottenerne i semi o possono esser utilizzate per rendere il terreno più fertile, in quanto le piante degradandosi rilasciano sostanza organica sul suolo.
Domanda: come rinvaso le orchidee?

Fico frutta gustoso Healthy acquerello sottobicchiere in ceramica Cup mug Holder assorbente pietra per bevande 2PCS Gift

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,29€


Come innaffiare le orchidee

Come innaffiare le orchidee L'orchidea è una pianta che ama l'umidità, infatti essendo una pianta di origine tropicale preferisce un clima umido per crescere e svilupparsi. La creazione di un microclima adatto alle sue caratteristiche è fondamentale per favorirne la crescita, e per fare ciò è fondamentale il ruolo svolto dalle annaffiature al fine di permettere alla pianta di germogliare in maniera perfetta. L'orchidea ha bisogno di essere annaffiata una o due volte a settimana, ma allo stesso tempo c'è bisogno di non creare ristagni d'acqua così da evitare che le radici della nostra pianta possano marcire. La cosa migliore per annaffiare al meglio le orchidee è quella di immergere il vaso in acqua e lasciarlo per circa venti minuti, successivamente è opportuno lasciarlo sgocciolare così da evitare che l'acqua in eccesso resti all'interno del terreno, così da avere un'irrigazione perfetta per la pianta.

Miscela speciale di cactus | Questo pacchetto porta incredibili 50 piante | Piante d'appartamento | per gli amanti delle piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,99€
(Risparmi 3,83€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>