Calla palustris

Calla palustris

Tutti noi siamo abituati a conoscere la calla nella sua versione bianca. Questo elegante e sinuoso fiore di origine Sud Africana si presenta invece anche in tante altre varietà, ricche di colore e di inaspettate sfumature.

Tra esse si annovera l'originalissima calla mango, una varietà che presenta un saturo colore arancione-rosso nelle carnose parti che compongono il fiore. La calla mango fiorisce in periodo estivo, da giugno a settembre e, come le altre varietà ama molto l'acqua in quanto in natura cresce vicino ai ruscelli e ai laghetti.

La calla adulta può raggiungere un'altezza adulta pari a 50 cm, quasi mezzo metro. Calcoliamo quindi la sua portata sia se scegliamo di tenerla nel nostro appartamento che nell'eventualità di una piantagione nel giardino. In quest'ultimo caso scegliamo per la nostra calla mango una posizione soleggiata ma non troppo e preferibilmente protetta. La calla mango ama i muretti, in quanto le permettono di godere di alcune ore di benefica ombra. Prestiamo attenzione alla qualità del terreno, il quale deve riuscire ad assicurare il giusto grado di umidità alla nostra pianta.

Le stesse regole valgono per la messa in dimora della calla mango in appartamento. Scegliamo una posizione soleggiata ma non troppo e assicuriamo giornalmente la quantità di acqua richiesta da questo incantevole vegetale, per evitare che esso si disidrati.

Procediamo inoltre a nebulizzare la pianta con frequenti spruzzi di acqua. Questa pratica, da attuare soprattutto nei mesi estivi, permette alla calla mango di ritrovare il suo habitat naturale, ricco di umidità in quanto posizionato nei pressi di fonti acquatiche.

Calla palustris

Myosotis510 - Abito da battesimo - stile impero - Floreale - Collo a U - Maniche lunghe - Bebè femminuccia (13-24 Mesi, Rose Fucsia)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,43€


Genealogia della calla

Genealogia della calla Appartenente alla famiglia delle Araceae, la Calla è una bulbosa perenne che dall'inizio della primavera fino alla fine dell'estate produce dei fiori singoli formati da uno stelo centrale, avvolti in una foglia a forma di imbuto. Lo stelo centrale oltre ad essere di colore giallo può essere anche di colore bianco, mentre la foglia può assumere varie tonalità di rosa. La Calla è una pianta che non ha fusto, infatti sia le foglie che gli steli si dipartono dal rizoma interrato. La Calla è una pianta che soffre terribilmente il freddo, ma allo stesso tempo non sopporta al meglio l'esposizione diretta ai raggi solari, ama il clima abbastanza temperato ed una posizione a mezz'ombra, con un terreno molto fertile, fresco e ben drenato, ma senza ristagni d'acqua perché la Calla tende a produrre marciume se è troppo innaffiata.

PIXNOR Vaso per piante fiore fioriera Bonsai trogolo casella pianta Giardino (argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO