Consigli per innaffiare una pianta

Consigli per innaffiare una pianta: Innaffiare una pianta

Innaffiare una pianta

E’ risaputo che tutte le piante chiedano acqua per sopravvivere. Spesso però gli appassionati di giardinaggio hanno dei dubbi sulla esatta mole di acqua da utilizzare.

Tempi e modi con cui una pianta va annaffiata dipendono da svariati fattori:

-Tipologia di pianta;

-potenzialità di terriccio;

-ritmo di sviluppo della pianta;

-grandezza del vaso;

-umidità e temperatura dell'aria.

Si tenga presente che è più facile che una pianta muoia per l'eccesso d'acqua che per la sua carenza.

Per tal motivo è utile, quando possibile, evitare i sottovasi. Nel caso in cui il sottovaso sia proprio indispensabile, bisogna ricordarsi di buttare via l'acqua che vi si raccoglie nei minuti successivi all'annaffiatura, per far in modo che il marciume non attacchi le radici.

Ecco di seguito qualche piccolo consiglio da seguire per compiere correttamente l’operazione di innaffiatura:

-Innaffiate solo quando ce n’è effettivo bisogno

-Precedentemente all' innaffiatura, vedete se il terreno è già umidificato

-Drenate a dovere il vostro terriccio

-Annaffiate solo di mattina presto o in tarda serata(quando insomma non c’è il sole)

-Utilizzate acqua a temperatura ambiente

-Bagnate il terreno, non le foglie o i fiori

Innaffiare una pianta

Forniture per Animali Domestici 3 PZ Acquario Articoli Decorazione TPR Simulazione Sea Urchin Ball Coral con Punto, Misura: L, Diametro: 13cm (Arancione) Decorazione dell'acquario (Colore : Giallo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,18€



COMMENTI SULL' ARTICOLO