Marchi di terriccio per orchidee

Marchi di terriccio per orchidee: terriccio orchidee

terriccio orchidee-8

Le orchidee sono piante che vanno tenute con molta premura e durante la loro vita è anche molto importante il tipo di vaso ed il terreno nel quale vivono. Il rinvaso non va fatto prima dei tre anni di vita ed una volta effettuato bisognerà ricordarsi di mettere la pianta in un contenitore più grande di circa tre centimetri. Riguardo al terriccio, possiamo dire che in commercio se ne trovano diversi, anche se fondamentalmente le caratteristiche di base sono simili le une dalle altre. Di solito i terricci sono formati da cortecce di albero, piccole spugnette di polistirolo o sottili pezzi di carbonella che servono ad amalgamare il terreno dove la nostra pianta vive. Quando il rinvaso sta per essere effettuato, la pianta va prima bagnata e poi estratta con delicatezza facendo particolare attenzione alle radici che andranno ripulite dalla vecchia terra. Successivamente la pianta viene posta proprio al centro del vasetto, facendo pressione dall’alto verso il basso in modo che potrà poi adattarsi brevemente alla sua nuova casa terrosa.
terriccio orchidee-8

CHLOROPHYTUM FALANGIO IN VASO CERAMICA SOSPESO, pianta vera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO