Coltivazione orchidee in vaso

Coltivazione orchidee in vaso: coltivazione orchidee in vaso

coltivazione orchidee in vaso

E’ molto comune come attività quella della coltivazione delle orchidee in vaso, un’attività che richiede qualche accorgimento da prendere in più però, se viene effettuata all’interno di un’abitazione, proprio per andare incontro alle esigenze della pianta. Si consiglia principalmente di usare un vaso trasparente per far confluire a tutta la pianta maggiore luminosità. Tra le varie cure da apportare al vegetale vediamo i vari interventi di innaffiatura, di potatura, concimazione, pulizia delle foglie, antiparassitari e di rinvaso. Questi ultimi vanno effettuati abbastanza frequentemente coltivando la pianta in casa, questo per rendere sempre fertile il terriccio usato, spesso formato da materiale inerte. Si consiglia poi di apporre un sottovaso con argilla espansa imbevuta d’acqua, questo per garantire alla pianta l’umidità necessaria di cui ha bisogno, senza di fatto far stare le sue radici a mollo nell’acqua. Durante il rinvaso si deve utilizzare un vaso più grande del precedente, solo quando la nuova grandezza della pianta lo richiede.
coltivazione orchidee in vaso

Cifo - Insetticida Spray Per Casa E Ambiente Nephorin 500 Ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,83€



COMMENTI SULL' ARTICOLO