cura di un ficus bonsai-2

cura di un ficus bonsai-2: cura di un ficus bonsai

cura di un ficus bonsai-2

Tra le piante da interni più belle, il Ficus bonsai è certo una di queste.

La cura di un ficus bonsai è abbastanza facile, ecco qualche suggerimento per la sua cura.

I Ficus bonsai coltivati in vaso non sopportano generalmente temperature inferiori ai 10°C, preferendo minime invernali vicine ai 15°C. Durante l'estate è possibile portare le piante all'esterno, cosicchè possano godere di maggiore umidità, buona ventilazione e temperature superiori.

Come annaffiature tenere umido il terriccio, lasciando che si asciughi tra un'irrigazione e l'altra, quanto meno nello strato più superficiale. Ridurre le bagnature d'inverno: una volta a settimana dovrebbe bastare. Evitare di far ristagnare acqua.

Determinante un elevato tasso di umidità, soprattutto d'inverno, quando spesso il nostro Ficus bonsai perde buona parte delle foglie cresciute con tanta fatica nel corso dell'estate. E'possibile rimediare con spruzzature giornaliere, oppure lasciando uno strato di argilla espansa zuppa d'acqua nel sottovaso, senza però che il fondo del vaso peschi nell'acqua medesima (deve essere rialzato).

cura di un ficus bonsai-2

FICUS GINSENG MINI IDEALE PER TERRARIUM, Pianta vera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO