Come coltivare bonsai di ficus retusa

Come coltivare bonsai di ficus retusa: bonsai di ficus retusa

bonsai di ficus retusa-3

Specie di origine tropicale della famiglia delle Moracee, il Ficus retusa è un bonsai da 'interno'. Il bonsai di ficus retusa vive assai bene in appartamento, purchè sia collocato ad almeno un metro da una finestra. Comunque è bene che sia ricoverato all' interno solo nel periodo invernale quando le temperature scendono sotto i 10 gradi.

Da metà marzo a fine ottobre va collocato all’ esterno in posizione soleggiata ma al riparo dai raggi solari diretti nei mesi più caldi (luglio e agosto).

Non ama avere il substrato troppo zuppo: innaffiare quando il terreno è asciutto e assicurarsi che il terriccio sia drenante.

Il Ficus mal sopporta le potature drastiche e fatica nel rimarginare grossi tagli e ferite. Si potano tutti quei rametti che crescono in posizioni errate, cioè quelli che crescono verso il basso, quelliscomposti e quelli che crescono all’ interno del tronco. Il periodo adatto è la primavera.

bonsai di ficus retusa-3

Kit Completo Concime Bonsai Liquido Goccia a Goccia e Mastice per La Cura dei Tuoi Bonsai|Concime Goccia a Goccia con 6 fiale + Concime Liquido 330 ml + Mastice 250 g|Trattamento Completo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO