pomodoro nero-6

pomodoro nero-6

L’Italia insieme ad altri paesi dell’Europa ha partecipato a un progetto in cui i ricercatori hanno creato un pomodoro nero/viola frutto dell’ingegneria genetica applicata alla natura, che sui topi ha avuto i primi buoni risultati anticancro grazie alla presenza degli antociani, antiossidanti che sono fortemente attivi contro i tumori insieme ai flavonoidi, ricchi di vitamina P. La colorazione di questi particolari pomodori deriva da estratti della Bocca di Leone, mischiata appunto agli ortaggi in questione. Questo fa si che la proprietà normale dei pomodori di combattere i tumori viene triplicata ma finora il prodotto è stato testato solo sulle cavie e non sugli esseri umani, i diretti possibili beneficiari di questo risultato si spera positivo. A questo punto ci si può chiedere; è giusto imbandire le nostre tavole con un prodotto geneticamente modificato anche se può avere proprietà così importanti e salvifiche? Ovviamente la risposta sarebbe positiva da qualsiasi lato ma sarebbe meglio informarsi bene.
pomodoro nero-6

Semi Premier diretto ORG 214 Pomodoro Brandywine semi neri organici (pacchetto di 60)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,76€




COMMENTI SULL' ARTICOLO