Rosmarino-29

Rosmarino-29

Il rosmarino si caratterizza per essere una pianta sempreverde estremamente ramificata, che fa parte della grande famiglia delle Labiate.

Tra le principali caratteristiche di questa pianta troviamo, senza ombra di dubbio, il fatto di avere delle foglie davvero molto sottili e con una classica forma a punta, mentre i fiori si caratterizzano per svilupparsi nel corso del periodo che va dal mese di marzo a quello di ottobre.

Proprio i fiori della pianta del rosmarino si caratterizzano per aver una colorazione biancastra o azzurra.

Il nome che è stato dato a questa pianta si caratterizza per derivare dai termini romani ros e marinus, che vuol dire rugiada marina, probabilmente proprio in virtù del fatto che si sviluppa notevolmente all’interno delle aree costiere.

L’antico popolo dei Romani, però, non impiegava questa pianta come avviene al giorno d’oggi, visto che non veniva sfruttava come condimento per numerosi piatti, quanto più che altro aromatizzare il vino. E’ solamente a partire dal Medioevo che il rosmarino è arrivato anche in ambito culinario, mentre viene utilizzato da svariati secoli in medicina.

L’innaffiatura della pianta di rosmarino si caratterizza per essere decisamente costante, visto che si deve portare a termine ogni giorno nel corso del primo anno di età della pianta, cercando di evitare ogni tipo di eccesso, in maniera tale che non si possano formare quei pericolosi ristagni idrici, che sono in grado di provocare un gran numero di danni alla pianta stessa.

Rosmarino-29

Allisandro 5W Lampada idroponica crescita pianta a LED organico da scrivania con angolo di rotazione 360° Greenhouse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,18€




COMMENTI SULL' ARTICOLO