Risposta : insalata nel semenzaio e trapianto.

Risposta : insalata nel semenzaio e trapianto.

L’insalata è una verdura di colore verde chiaro. Cresce a ciuffi, anche detti piedi o pezzi. Viene coltivate in linee, le piccole piantine che vengono vendute già posseggono tutto il necessario per sbocciare in questa verdura. Al loro interno le insalate presentano una parte più dura, il torsolo da cui si dipartono numerose foglie le quali tutte si avvolgono sul centro, proteggendolo enormemente dalle circostanze esterne sfavorevoli. È logico quindi pensare che le foglie di insalata più esterne sono sempre le più rovinate. Quando si acquista quindi un pezzo di insalata bisogna sempre stare attenti all’interno e non all’esterno, il quale è ovviamente sporco o sciupato. Se volete coltivare l’insalata in casa potete scegliere tra numerose varianti. Vi sono quelle più verdi e scure, ricche di vitamina b e di tanta clorofilla, che hanno maggiormente bisogno di luce di sole e di sostanza organica. Vi sono poi le specie che presentano una foglia riccia ai lati, solitamente sono più spesse di consistenza quasi coriacea. E ancora vi sono le specie piccole, quasi nane, o quelle a foglia rossa, anche detto radicchio. Nonostante la variabilità delle specie non si può pensare che i trattamenti a cui queste siano sottoposte siano diverse. Tutte possono esser coltivate in giardino a terra o in vasi sul balcone. Basta dargli abbastanza spazio in larghezza e poso in lunghezza, crescendo a ciuffi infatti sarà molto l’area superficiale occupata e non quella aerea. Per raccogliere l’insalata non bisogna sradicarla dal suolo, bensì tagliarla con un coltellino all’altezza del torsolo.

HoneyHolly Bottiglia d'Acqua in Acciaio Inox 500ml, Isolamento Sottovuoto a Doppia, Bottiglia per Acqua Senza Bpa, Borraccia Sportiva per Bambino, Scuola, Palestra, Sport

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€
(Risparmi 12,1€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO