Risposta : cimare cetriolo

Risposta : cimare cetriolo

Nel momento in cui si prende in considerazione la pianta del cetriolo, è necessario mettere in evidenza come si tratta di un ortaggio che, per crescere senza problemi, ha bisogno di temperature particolarmente alte.

Infatti, non dobbiamo dimenticare come la pianta del cetriolo sia tipicamente un ortaggio sub-tropicale e che, proprio per tale ragione, sia abituato a svilupparsi all’interno di ambienti particolarmente caldi.

Certamente, questa caratteristica della pianta di cetriolo deve essere equilibrata con un’altra sua caratteristica fondamentale, ovvero quella di avere delle necessità molto elevate dal punto di vista idrico: infatti, questa pianta ha bisogno di ricevere costantemente delle abbondanti annaffiature.

Per tale ragione, si sconsiglia di coltivare le piante di cetriolo nel momento in cui non si è in grado di assicurare loro un determinato quantitativo di acqua giornalmente, anche e soprattutto quando la coltivazione avviene in luoghi particolarmente aridi nel corso dell’estate.

La pianta del cetriolo, nel momento in cui viene coltivata senza ricevere un adeguato livello di annaffiature, può dare dei frutti che sono eccessivamente amari ed hanno delle dimensioni notevolmente ridotte in confronto a quelli delle piante che si sono sviluppate normalmente.

La pianta del cetriolo si caratterizza per sviluppare un gran numero di radici, ma soprattutto perché, nel corso del suo periodo di sviluppo, ha bisogno di un terreno che sia ottimamente lavorato e profondo alla perfezione, ovvero di almeno 30-35 centimetri.

Risposta : cimare cetriolo

GEOPONICS SEED Heirloom - rucola semi (20 per pacchetto)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,2€




COMMENTI SULL' ARTICOLO