Radicchio-18

Radicchio-18

Quando si parla di radicchio, è necessario sottolineare come si tratti di una pianta che non presenta difficoltà particolari per quanto riguarda la coltivazione. Infatti, prima di tutto è bene mettere in evidenza come il terreno debba essere preparato con molta cura e dovizia di particolari.

Di conseguenza, sarà necessario prestare la massima attenzione al substrato, che deve essere sempre molto fresco, ma anche sufficientemente drenato. Il drenaggio è un aspetto decisamente importante nella coltivazione del radicchio, dal momento che si tratta di una pianta che soffre notevolmente la formazione di ristagni idrici, che possono provocare un gran numero di danni durante la fase dello sviluppo.

Inoltre, è bene sottolineare come il terreno debba anche essere lavorato adeguatamente in profondità: il consiglio è quello di scendere ad almeno venti centimetri, anche se si può tranquillamente arrivare a toccare i quaranta centimetri, senza mai andare oltre però.

Il radicchio corrisponde ad una di quelle piante che si possono coltivare senza particolari problemi lungo l’intero corso dell’anno, anche e soprattutto dal momento che può contare su un elevato livello di resistenza nei confronti delle temperature particolarmente rigide.

Le piante di radicchio si caratterizzano per avere delle regole di coltivazioni particolari: infatti, si suggerisce sempre di evitare di seminarle per due anni di fila all’interno della medesima aiola, così come è meglio evitare che ortaggi che fanno parte della medesima famiglia vengano seminati un anno dopo le piante di radicchio.

Radicchio-18

Set Regalo di Oli Essenziali Anjou 18 x 5ml (Lavanda, Arancia, Menta Piperita, Albero del Tè, Eucalipto e altro) per Diffusore, Umidificatore, Aromaterapia, Cura dei Capelli

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO