Raccolta e conservazione prezzemolo

Raccolta e conservazione prezzemolo

Un piatto leggero, gustoso, che emana profumo a mille miglia da esso, un piatto di pesce, un piatto ricco di felicità e di leggerezza tutta da mangiare. Questo è quello che viene portato a tavola, quando nel piatto vi è il prezzemolo. Questa è una erba aromatica, che cresce in un orto anche molto piccolo, anche in vasi o in piccoli bicchieri, se proprio non avete spazio. La sua altezza è di solito di dieci centimetri, qualche volta intorno ai venti, ma nulla più. dal fusto completamente verde con le foglie a forma triangolare, tutte con il bordo a zig zag, molto irregolari. Un tipo di foglia riconoscibile da lontano, e che può esser tritata nei piatti in cui viene utilizzato. Se volete utilizzare il prezzemolo in cucina, lo potete prendere fresco dalla pianta, oppure farlo essiccare e metterlo in barattoli opportunamente chiusi, ovviamente conviene tritare il prezzemolo, una volta essiccato e conservare i barattoli in luoghi che siano asciutti. Infatti non ha senso essiccare una pianta per la conserva e poi consentirle di assorbire acqua, oltre a non avere senso questo non ha nemmeno vantaggio, in quanto l’assorbimento di acqua limita le capacità di conservazione, essendo quindi in questo modo facilmente deperibile. Il che quindi limita e rovina tutti gli sforzi profusi. Inoltre dovete ricordare che non ci si può limitare a tritare il prezzemolo, ma si possono fare dei composti, di cui ad esempio, prezzemolo, aglio, peperoncino e altro ancora. Provare per credere, e non stupitevi dei rsultati.
Raccolta e conservazione prezzemolo

GEOPONICS SEMI Brinjal VIOLA SEMI LUNGO (CONFEZIONE DI SEMI 30 X 6 PER PKTS) 6 PACCHETTO DI melanzana Seme viola lungo (180 per pacchetto)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,2€




COMMENTI SULL' ARTICOLO