Pomodoro-25

Pomodoro-25

Quando si parla della pianta del pomodoro, si fa riferimento ad una pianta annuale che è originaria della parte meridionale dell’America. Interessante mettere in evidenza come la coltivazione dei pomodori sia particolarmente semplice da portare a termine, soprattutto in virtù del fatto che i pomodori vengono prodotti in un periodo di tempo che è compreso tra 40 e 50 giorni dal momento in cui le piantine vengono collocate a dimora.

Non dobbiamo dimenticare come le piante di pomodoro si caratterizzano per essere poste a dimora solamente nel momento in cui, quando sono ancora in semenzaio, si sviluppano fino ad arrivare ad un’altezza che si aggira intorno ai 25-30 centimetri.

L’operazione della messa a dimora delle piante di pomodoro deve necessariamente avvenire nel momento in cui le temperature sono già piuttosto elevate, soprattutto durante la primavera inoltrata. Per fare in modo che le piante di pomodoro si sviluppino in maniera corretta, è necessario effettuare la coltivazione cercando di distanziare le piante in file, di almeno 35-45 centimetri.

E’ importante mettere in evidenza come anche il terreno rappresenti una componente fondamentale nella coltivazione delle piante di pomodoro: infatti, è fondamentale lavorarlo alla perfezione in precedenza ,cercando di inserire del terriccio universale piuttosto che un buon quantitativo di stallatico, anche se il concime granulare a lenta cessione è un’alternativa piuttosto interessante.

Lo scopo di questa operazione sul terreno è quello di garantire un ottimo apporto di Sali minerali.

Wesentlich - Olio essenziale di basilico - 100% naturale in bottiglia di vetro (10 ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,95€




COMMENTI SULL' ARTICOLO