Pomodoro-23

Pomodoro-23

Il pomodoro si caratterizza per essere una pianta annuale che proviene dalla parte settentrionale del continente americano, in particolar modo dalla parte meridionale.

Si tratta di una pianta decisamente semplice da coltivare, visto che produce i frutti in breve tempo, visto che ci mette solamente 40-50 giorni a partire dal momento in cui sono state messe a dimora le piantine.

La raccolta dei frutti è una di quelle operazioni, però, che si devono verificare dopo circa un paio di mesi. Ip pomodori devono essere direttamente posti a dimora all’interno dell’orto nel momento in cui le piante, che vengono coltivate all’interno di semenzaio, arrivano a toccare un’altezza pari ad almeno venti o trenta centimetri.

La semina è un’operazione che deve essere effettuata nel momento in cui il clima è già tipicamente caldo, durante la parte finale della stagione primaverile. Per fare in modo che le piante crescano in maniera corretta, il consiglio è quello di coltivare queste specie in file, cercando di mantenere una distanza sia tra le piante che tra le file pari ad almeno 35-45 centimetri.

Le piante di pomodoro devono essere poste a dimora in un terreno perfettamente lavorato e preparato: ecco spiegato il motivo per cui si consiglia sempre di mischiare del terriccio universale ad una buona dose di stallatico, anche se comunque va molto bene pure il concime granulare a lenta cessione, in modo tale da rendere il terreno più ricco di Sali minerali sia nel corso della fase di sviluppo delle piante sia quando cominciano a fruttificare.

Pomodoro-23

SAFLAX - BIO - Pomodoro - Green Zebra - 10 semi - Solanum lycopersicum

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,45€




COMMENTI SULL' ARTICOLO