Melanzana-6

Melanzana-6

La pianta della melanzana si caratterizza per essere particolarmente diffusa all’interno della zona mediterranea, soprattutto per via del semplice fatto che, per uno sviluppo ottimale, ha la necessità di essere coltivata all’interno di una zona che possa contare su un clima tipicamente mite.

Tra le principali caratteristiche delle melanzane, dobbiamo sicuramente mettere in evidenza come si tratti di un prodotto ortofrutticolo che si può consumare sia mantenendo la buccia che levandola: si tratta di un aspetto che, come si può facilmente intuire, varia in relazione alle caratteristiche che deve avere il piatto che si sta cucinando.

Inoltre la pianta della melanzana si caratterizza per essere un’erbacea annuale, che dovrebbe provenire dalle regioni maggiormente calde della penisola italiana e della Cina, ma si tratta certamente di una coltura tipica della zona del Mediterraneo, visto che ama svilupparsi in luoghi caratterizzati da un clima temperato e mite.

Per quanto riguarda lo sviluppo ideale della pianta di melanzana, dobbiamo sottolineare come le temperature dovrebbe sempre conservarsi piuttosto alte, senza mai scendere al di sotto dei 15-16 gradi centigradi nel corso della notte.

La pianta di melanzana non è molto semplice da coltivare, soprattutto in virtù del fatto che deve essere prestata la massima attenzione per quanto riguarda la scelta del terreno, che deve essere sempre notevolmente ricco di concime e ben drenato, in maniera tale da scongiurare il pericolo derivante dalla formazione di pericolosi ristagni di acqua.

Inoltre, la pianta della melanzana non teme assolutamente l’esposizione prolungata ai raggi del sole.

BioBizz Light-Mix Sacco Terriccio 50L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,43€




COMMENTI SULL' ARTICOLO