insalata-9

insalata-9

L’insalata si caratterizza per essere una delle verdure maggiormente coltivate all’interno degli orti, anche in virtù del fatto che è davvero molto semplice ricavare delle foglie estremamente tenere, che si possono raccogliere giorno dopo giorno.

Tra le principali differenze che intercorrono tra le varie tipologie di insalata non possiamo che sottolineare quella che esiste tra l’insalata da taglio e quella da cespo.

In seguito alla lavorazione ed alla preparazione del pezzo di terra in cui si ha intenzione di iniziare la coltivazione dell’insalata, il consiglio non può che essere quello di inserire tutta una serie di altre componenti, sicuramente aggiungendo dello stallatico per rendere il terreno più ricco di Sali minerali, ma anche provvedendo a rendere molto più umido lo strato più in superficie del terreno, effettuando delle annaffiature costanti e notevoli.

Il passo successivo è rappresentato dalla semina: per quanto concerne le insalate da taglio, è fondamentale mettere in evidenza come debba essere impiegata la tecnica della semina a spaglio e, per tale ragione, bisogna procedere a spargere le sementi sull’intero appezzamento, cercando di prestare attenzione a non formare dei mucchi, ma di rispettare un’equa distribuzione.

C’è la possibilità di scegliere se seminare solamente una tipologia di insalata, oppure si può anche prendere la decisione di mischiare delle foglie differenti tra loro, affiancando alla tradizionale lattuga delle piante aromatiche: ad esempio, un’ottima soluzione è rappresentata da rucola e dragoncello.

LIQUORE AL POMPELMO ROSA E CETRIOLO - Still pink 21% cl.70

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,3€




COMMENTI SULL' ARTICOLO