insalata-6

insalata-6

Quando si parla dell’orto, dobbiamo sottolineare come tra le verdure maggiormente coltivate troviamo, senza ombra di dubbio, anche l’insalata. L’insalata si caratterizza per essere una verdura davvero molto facile da coltivare, soprattutto in virtù del fatto che offre la possibilità di ricavare sempre delle foglie particolarmente fresche, che si possono raccogliere praticamente ogni giorno.

E’ importante sottolineare la prima classificazione tra due tipi di insalata, ovvero quella da cespo e quella da taglio.

Per quanto riguarda la coltivazione dell’insalata non si tratta certamente di un’operazione particolarmente complicata, dal momento che è necessario solamente preparare nel migliore dei modi il terreno che poi ospiterà l’insalata.

Il terreno deve essere necessariamente lavorato a fondo, cercando di renderlo molto più ricco inserendo dello stallatico, per poi far diventare la parte più in superficie decisamente più umida, effettuando delle annaffiature regolari e di notevole quantità.

A questo punto, una volta che il terreno è stato preparato, si può procedere con l’operazione della semina. Il tipo di insalata da taglio si può seminare a spaglio, prestando ovviamente la massima attenzione per quanto riguarda la dispersione dei semi sull’intero appezzamento, avendo ovviamente cura di non creare mucchi di sementi, quanto piuttosto di distribuirle in modo equilibrato.

Si può scegliere, inoltre, sia di semina solamente una tipologia di insalata, oppure di affiancarla a delle foglie diverse, inserendo ad esempio delle piante aromatiche.

SEMENTI DI ORTAGGI DI QUALITA' IN BUSTE TERMOSALDATE DA 50 GRAMMI (SPINACIO GIGANTE DE INVIERNO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€




COMMENTI SULL' ARTICOLO