Erbe che stimolano la digestione

Erbe che stimolano la digestione

Nel momento in cui si fa riferimento al timo, bisogna mettere in evidenza come si tratti di un’erba aromatica che è notevolmente diffusa nella cucina mediterranea.

In natura, si tratta di una pianta che appartiene alla categoria delle sempreverdi e delle perenni, senza dimenticare come abbia delle dimensioni piuttosto ridotte, in grado di assumere spesso una forma semi-arbustiva.

Questa pianta si caratterizza per crescere notevolmente nel continente europeo, in una zona molto ampia che è compresa tra la Spagna ed il Regno Unito, ma in realtà la zona di coltivazione si estende anche fino all’area del Mediterraneo.

Non dobbiamo dimenticare, ad ogni modo, come la coltivazione del timo è molto diffusa pure nel continente asiatico, visto che si sviluppa piuttosto frequentemente nell’ambito delle aree tropicali, ma anche in tutte le aree dell’Himalaya.

In tutto il mondo ci sono circa duecento specie di questa pianta e, a partire da quelle maggiormente diffuse, troviamo come siano state ottenute svariate specie ibride. Tra i principali tratti che caratterizzano le piante di timo, non possiamo che sottolineare il fatto di svilupparsi fino ad una soglia di altezza piuttosto limitata, dal momento che questa erba aromatica non va mai oltre i 25-35 centimetri.

In realtà, una delle principali tendenze della pianta di timo è quella di formare delle ampie macchie, che si sviluppano con il passare degli anni, mentre il fogliame presenta una forma particolarmente tondeggiante, con dei fusti notevolmente sottili e molto ramificati.

Erbe che stimolano la digestione

La technique Pomodoro : 25 minutes pour booster sa productivité au travail

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,17€
(Risparmi 0,73€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO