Come coltivare il senecio marittimo

Come coltivare il senecio marittimo

Se pensiamo alla bellezza delle piante, non smettiamo mai di stupirci. Ma oggi oltre che alla bellezza, pensiamo e parliamo di una pianta che porta tutta già la sua essenza nel suo nome: la pianta di timo. Timo infatti in greco antico vuol dire forza, coraggio. Si regala una pianta di timo proprio quando ad un’altra persona si vuole augurare il meglio ed ecco infatti che poi a ben pensarci il meglio deve ancora venire. La pianta di timo è bellissima e produce frutti deliziosi. Le api amano invece i suoi fiori più di quanto alle volte li ami l’uomo stesso. Il loro colore bianco e rosa le rende così delicate che tutti noi vorremmo averne una nei nostri giardini per vantarcene e dirci che in fin dei conti abbiamo saputo scegliere nel migliore dei modi. Ma non solo: i frutti, che si chiamano acheni sono deliziosi e da essi si ricavano poi quelli che sono dei meravigliosi prodotti erboristici. Il timo infatti fin dall’antichità viene utilizzato per curare naturalmente molti disturbi, alcuni psicologici e altri fisici. Ci si può curare la tosse, l’asma e anche invece l’ansia e le preoccupazioni. Dal timo infatti si ricavano anche potenti sedativi e calmanti. Ci si curano le vie respiratorie, urinarie e veneree. Insomma, un intero mondo di soluzioni in un’unica pianta che ha il potere di stregare e curare allo stesso tempo, un farmaco naturale che diviene rimedio incredibile e fonte di sorpresa per l’uomo che ogni giorno riesce a stupirsi grazie ad essa.
Come coltivare il senecio marittimo

Aldelís sani scatola Petto di pollo con pomodoro pronto a mangiare ideale per insalata e panini idee 26% di proteine, 98% grasso libero e basso contenuto di zuccheri - Pacchetto di 12 x 155 gr

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27€




COMMENTI SULL' ARTICOLO