Basilico

  • In questa pagina parleremo di :

Basilico

Tra le principali caratteristiche delle piante di basilico troviamo sicuramente anche quella di crescere in modo particolarmente veloce. Inoltre, dopo che il clima ha cominciato a registrare delle temperature particolarmente alte e l’esposizione è decisamente luminosa, la tendenza delle piante di basilico è certamente quella di avere un ciclo di produzione di nuovi germogli che non ha mai fine.

Ecco spiegato il motivo per cui c’è la possibilità tranquillamente di coltivare le piante di basilico anche all’interno della propria abitazione, sfruttando dei vasi di ridotte dimensioni, nel corso della stagione invernale.

E’ molto importante sottolineare come le piante di basilico richiedono delle annaffiature decisamente regolari e costanti: ecco spiegato il motivo per cui nel momento in cui rimangono tendenza, il rischio concreto è quello che si affloscino eccessivamente.

Le annaffiature devono essere certamente regolari, ma il consiglio è quello di evitare sempre che il terreno rimanga umido troppo a lungo: quindi, provvedete ad effettuare le irrigazioni solamente nel momento in cui il substrato è molto asciutto.

Il basilico è una di quelle piante che si caratterizzano per germogliare solamente nel momento in cui il clima si caratterizza per avere temperature già primaverili, ovvero che si aggirano intorno a 15-20 gradi centigradi.

Non dobbiamo dimenticare anche come la semina in pieno campo sia un’attività che dovrebbe essere sempre portata a termine nel momento in cui inizia il mese di aprile.

Basilico

Gel di Pura Aloe Vera Mylee 500ml, Lenitivo e idratante, Dopocera, doposole, post epilazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€




COMMENTI SULL' ARTICOLO