Ricetta per il succo di mirtillo fai-da-te

Ricetta per il succo di mirtillo fai-da-te

Il mirtillo si può considerare una delle piante maggiormente diffuse all’interno della grande famiglia delle Ericacee, i cui frutti vengono comunemente chiamati mirtilli.

Quando si parla della pianta del mirtillo, bisogna sottolineare come ci si riferisca ad un genere che comprende un gran numero di varietà che differiscono tra loro per quanto riguarda numerosi aspetti, come ad esempio l’altezza.

Interessante notare come esiste una specie, che viene chiamata con il nome scientifico di vaccinium arboreum, in grado di sviluppare come un arbusto di medie dimensioni, dal momento che arriva a sconfinare fino a nove metri di altezza.

Non dobbiamo dimenticare come, però, ci sono tante altre varietà che non riescono neanche ad andare oltre ad un metro di altezza, mentre ce ne sono altrettante che si caratterizzano per avere uno sviluppo tipicamente strisciante.

Tra le varie specie che fanno parte del genere vaccinium, ne troviamo una in modo particolare, che prende il nome di mirtillo nero e che si caratterizza per garantire una fioritura che si verifica nel corso del mese di maggio, mentre la fruttificazione avviene nel periodo compreso tra luglio ed agosto.

Infine, è bene mettere in evidenza come la varietà del mirtillo nero presenta, tra le sue principali caratteristiche, anche il fatto di avere delle foglie dalla forma ovale, con una colorazione che si aggira intorno al blu scuro. La consumazione dei frutti del mirtillo nero avviene, nella maggior parte dei casi, quando questi ultimi sono freschi, mentre l’alternativa è rappresentata dalla destinazione all’industria dolciaria per la preparazione di conserve.

Ricetta per il succo di mirtillo fai-da-te

Adicreat Ragazze Senza Maniche Vestito Casuale Anguria Carino Abito 4-5 anni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 7,28€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO