prezzemolo

prezzemolo

Il prezzemolo (latino: Petroselinum crispum) è una pianta a ciclo biennale della vasta famiglia delle Ombrelliferae. Originario delle zone del Mediterraneo, cresce spontaneo in boschi e prati delle zone a clima temperato, mentre non tollera le temperature basse.

D’aspetto, la pianta è alta tra i 15 e gli 80 centimetri e ha foglie di un bel verde intenso; queste ultime possono essere piatte o ricce, a seconda della varietà.

Il prezzemolo è utile a combattere i disturbi dei reni e della vescica, e contro il mal di denti.

Bisogna però fare attenzione: può avere effetti abortivi, per cui le donne incinte non devono mangiarne troppo. Inoltre possiede una leggera componente velenosa, quindi non deve essere assunto né da piccoli animali, né comunque in quantità esagerate dall’uomo.

In cucina si usa il prezzemolo in quasi ogni piatto, sia per insaporire i cibi, sia anche semplicemente a scopo decorativo. Il prezzemolo va consumato crudo, altrimenti perde sapore: quindi nei piatti caldi si aggiunge sempre a fine cottura.

prezzemolo

Probios Biscotti Grano Saraceno con Carota e Mandorle - 5 pezzi da 250 g [1250 g]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,45€




COMMENTI SULL' ARTICOLO